Hai già un sito web o e-commerce e vuoi ottimizzare la tua posizione nei risultati di ricerca?

Se hai seguito il blog e gli articoli riguardanti la SEO sei già a buon punto!

Adesso puoi utilizzare degli strumenti specifici. Non ti preoccupare non devi investire nemmeno un euro, ti consiglio alcuni strumenti seo gratuiti che ti possono essere veramente utili!

Il tuo sito è esteticamente accattivante e curato, ma non riesce a generare e convertire potenziali clienti? Può succedere se hai sottovalutato l‘importanza della SEO, ovvero l’insieme delle strategie e tecniche per incrementare la visibilità di un sito e il posizionamento sul motore di ricerca.

strumenti seo gratuiti: quali utilizzare

Perché conoscere gli strumenti seo gratuiti?

Per verificare quali sono le richieste di prodotti e servizi da parte degli utenti e indirizzarli verso la tua offerta.

In poche parole, queste strategie ti permetteranno di essere trovato dai tuoi clienti quando manifestano un bisogno che puoi soddisfare e non solo… verrai a conoscenza delle criticità del tuo sito per poterlo migliorare e ottenere sempre più conversioni.

Monitorare il proprio sito web con Google Analytics

stumenti seo gratuiti

Google Analytics è uno degli strumenti seo gratuiti più famosi. Google offre un servizio che mostra i dati e le statistiche relativi agli accessi degli utenti su un sito web. Come per esempio:

  • misura il traffico per capire da dove provengono i click, ad esempio dai social, dalla ricerca organica su Google oppure da altri siti web
  • individua le parole chiave con le quali gli utenti sono arrivati al tuo sito
  • l’area geografica degli utenti che visitano il sito
  • le pagine dove atterrano di più i visitatori e quelle meno visitate
  • il tempo medio di permanenza
  • frequenza di rimbalzo
  • la velocità del sito come il tempo di caricamento medio della pagina, della connessione al server
  • se l’accesso è avvenuto da mobile o desktop

Per accedere a questi servizi bisogna registrarsi e creare un account.

Per tracciare i dati Google Analytics utilizza i cookies che si generano quando l’utente accede dal browser e un codice di monitoraggio Java Script, che dovrà essere inserito in tutte le pagine del sito dove si vuole che i dati vengano tracciati. I dati raccolti saranno visibili in un report con grafici e dati statistici.

Con Analytics puoi di vedere se la tua strategia di marketing e ottimizzazione SEO sta funzionando.

Google Search Console

Google Search Console è un altro dei tanti strumenti seo gratuiti con il quale è possibile verificare “come Google vede il nostro sito web”. In particolare ci offre un resoconto completo su ciò che funziona e cosa deve essere cambiato per migliorare la visibilità della pagina web. Comunica con i robot di Google che scansionano i contenuti. Google Search Console ti permette di:

  • ottimizzare i contenuti con la funzione analisi delle ricerche, che individua le query che indirizzano gli utenti al tuo sito, le impressioni, i clic e posizione del tuo sito nella ricerca di Google
  • inviare la sitemap e url del tuo sito da sottoporre alla scansione
  • ricevere avvisi quando Google rileva problemi sul tuo sito, scopre quali url sono interessati e avvisa Google dopo averli risolti

Analisi del server con PageSpeed Insights

strumenti seo gratuiti load pagine

Migliorare il caricamento delle pagine del tuo sito è fondamentale, l’utente medio non sopporta tempi di caricamento superiori a 2-3 secondi…

Google in questo caso propone uno strumento seo gratuito PageSpeed Insights.  La sua funzione è quella di analizzare il contenuto di una pagina web e i parametri si basano ad esempio su upload, download, attività di caching, presenza di codice JavaScript…

Basterà inserire l’url del sito da analizzare! Produce una valutazione in centesimi: più è alto il punteggio migliore è il suo rendimento.

Questo strumento fornisce anche delle soluzioni da attuare per migliorare alcune aree del sito.

Screaming frog SEO spider Tool

Questo strumento permette di scansionare il tuo sito in modo veloce individuandone errori e/o contenuti duplicati. Nella sua versione gratuita è limitato ad un numero massimo di 500 Url per sito e costa 99$ all’anno per le successive.

Con Screaming frog una volta inserito l’url del tuo sito otterrai informazioni riguardo:

  • errori nel codice di stato: pagine di errore(404), server error(505)
  • link interni ed esterni
  • tag title, meta description e heading o titoli di intestazione
  • numero delle immagini presenti sul tuo sito ed eventuali errori

Majestic SEO

Un altro elemento di analisi sono i backlink, ovvero i link provenienti da altri siti che rimandano al tuo sito e rappresentano un fattore di ranking. Google può attribuire delle penalizzazioni al tuo sito se un collegamento risulta innaturale.

Questa analisi può essere fatta con il popolare strumento Majestic SEO, grazie al quale riceverai informazioni riguardo al numero di backlink trovati e ai domini di riferimento.

Puoi creare inizialmente un account gratuito per provare il suo funzionamento.

Ubersuggest

Anche Ubersuggest fa parte degli strumenti seo gratuiti. Ti permette di fare una ricerca di keywords relazionate ad un argomento a tua scelta.

Ti basterà digitare una parola chiave e selezionare la lingua su cui vuoi fare l’indagine, è il gioco è fatto! Nella sezione keyword organiche viene indicato:

  • il volume di ricerca
  • la difficoltà della parola chiave in termini di SEO difficulty, ovvero la difficoltà che incontrerai per posizionarti su Google
  • costo per clic, ovvero il costo medio di quella parola nelle campagne Pay per Click
  • trend stagionali di ciascuna parola chiave

Scrollando potrai vedere altre tabelle:

  • Keywords Ideas, cioè le parole chiave correlate a quelle della ricerca
  • Google SERP, i risultati che appaiono in SERP

In conclusione

Adesso hai tutti gli strumenti necessari per scalare la serp!

Puoi analizzare il tuo sito, correggere gli errori, fare una ricerca di parole chiave e ottimizzare ogni pagina.

C’è molto lavoro da fare, ma i risultati di una strategia seo, anche di base, sono sorprendenti!

Con One Minute Site è ancora più facile! Puoi inserire il codice di Analytics direttamente da Impostazioni sito>Strumenti Google.

Inoltre, puoi lavorare sulla seo di ogni pagina inserendo keywords, metatitle e metadescription. Ti basta andare nel menù Modifica pagine e cliccare sulla rotellina accanto alla pagina che ti interessa. Infine devi andare sulla tab motori di ricerca e inserire le informazioni richieste.

Semplice, vero? Perché non provi anche tu?

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *