Avatar

Autore: Giuseppe Molino

Vedi tutti gli articoli scritti da Giuseppe Molino

In questo articolo, ti mostro come creare un ecommerce con One Minute Site 2.0 in poco tempo. Scopriamo passo dopo passo su come realizzare la scheda di un prodotto o di una categoria di prodotti. Continua a leggere per scoprire quanto può essere semplice iniziare la tua attività online. Creare un ecommerce non è mai stato così facile.

 

Mai come in questo momento storico, abbinare l’attività online a quella offline è decisamente necessario, per non dire vitale. L’aumento di coloro che hanno acquistato online, per la prima volta, in questo 2020, si calcola sia di oltre 2 milioni di nuovi consumatori italiani. Un dato che, in previsione, è destinato a crescere di anno in anno, a prescindere dai periodi di lockdown. Questo perché acquistare online è comodo, facile e veloce. Ecco perché aumenterà, inevitabilmente, anche il numero di ecommerce.

 

Quindi, grazie alla nostra nuova piattaforma, dopo aver visto come creare un sito web e un blog, oggi impareremo come realizzare un ecommerce. La versatilità e le numerose funzioni, che ti mettiamo a disposizione per creare il tuo ecommerce con One Minute Site 2.0 ti sorprenderanno. Sarai capace di realizzare un negozio online, senza dover chiedere aiuto a programmatori o esperti del web, ti basteranno il tuo computer, questa guida e un po’ di tempo libero.
Iniziamo!

Creare un ecommerce con One Minute Site 2.0

Prima di tutto se non sei ancora registrato alla nostra piattaforma, bisogna farlo.
La registrazione è utile per poter accedere ogni volta che vuoi al dietro le quinte del tuo ecommerce per modificare e tenere traccia di tutto quello che ti riguarda: prodotti, immagini, report, magazzino. Ti consiglio, quindi, di mettere la tua mail e memorizzare la password.

creare un ecommerce con One Minute SIte 2.0 intro

 

 

Clicca su NEGOZIO ON LINE, nella home del nostro sito. Dopo vai sul tasto centrale che ti compare SCEGLI ONE MINUTE SITE. Accederai alla pagina di login dove inserire i dati che ti dicevo prima: email o username e password.

 

Come creare un ecommerce con One Minute Site 2.0 ecco

Scegli il template per gli ecommerce

Come ti ho illustrato nell’articolo precedente, per sfruttare tutte le potenzialità del nostro editor è bene conoscerlo. La prima cosa da fare è scegliere un TEMPLATE adatto al tuo prodotto. Nell’immagine sotto vedrai come andando nella sezione apposita potrai scegliere tra varie soluzioni: dall’abbigliamento, ai giocattoli alla vendita di biciclette (quello che ho scelto io).

 

Come creare un ecommerce con One Minute Site 2.0 scelta

 

Questo è solo uno dei modi in cui puoi operare. La possibilità di modulare il tuo sito è uno dei punti di forza di questo nuovo editor, quindi sfrutta tutte le sue potenzialità.

Scegli i moduli per il tuo ecommerce

Una volta deciso come sarà lo stile del tuo negozio on line, avrai la possibilità di inserire le pagine e i moduli che lo compongono. Vai nella sezione ECOMMERCE dell’editor, come vedi nell’immagine sotto. Puoi scegliere tra varie alternative di presentazione dei prodotti e di tutti i moduli necessari in un sito ecommerce.

 

  • Scheda prodotto
  • Ricerca prodotti
  • Modulo carrello
  • Modulo pagamento

 

Come creare un ecommerce con One Minute Site 2.0 ecommerce

Un altro interessante modo di personalizzazione è la funzionalità AGGIUNGI SEZIONE (il segno + che compare tra un modulo e l’altro), una volta selezionata e filtrato il tipo di sito che ci interessa, avrai le proposte per poter meglio presentare i tuoi prodotti.

 

Ricorda che ogni sezione che vai a selezionare è personalizzabile per quanto riguarda colore, font nel caso di titoli e anche dimensioni, poiché tutte le sezioni sono ridimensionabili.

 

Come creare un ecommerce con One Minute Site 2.0 seleziona

 

Crea una scheda prodotto

Sempre dalla sezione ECOMMERCE, puoi aggiungere la SCHEDA PRODOTTO. Potrai trascinarla e modificarla a tuo piacimento, come vedremo dopo potrai anche arricchire la descrizione del tuo prodotto e utilizzare testi informativi e persuasivi per convincere il visitatore del tuo negozio on line a mettere il prodotto nel carrello. Ecco un breve video che ti illustra la funzionalità in questione.

 

 

App ricerca prodotti

Importante nel caso tu abbia varie tipologie o categorie di prodotti, l’app ricerca prodotti aiuterà i tuoi utenti a ricercare ciò che vogliono. Avere un catalogo sempre aggiornato e disponibile è fondamentale. Ecco come inserirla e personalizzarla facilmente.

 

App carrello

Altra app fondamentale in un ecommerce è il carrello. Questa sezione serve per poter permettere ad un potenziale cliente di acquistare più prodotti di categorie diverse. Inoltre, è una funzione utile perché permette al cliente di tornare a curiosare sul sito e, potenzialmente, fare altri acquisti.

 

Pensa se non esistesse questa funzione: l’utente sceglierebbe il prodotto e sarebbe indirizzato al modulo di pagamento. Come tutti i siti, l’ecommerce ha lo scopo di far restare la gente il più possibile all’interno del suo store virtuale, poiché questo aumenta la probabilità di acquisti multipli da parte sua.

 

App pagamento

Nel video sotto viene spiegato e mostrato dove posizionare l’app pagamento, che solitamente è posta lateralmente. Già da questa app è possibile immettere la tua mail configurata con il tuo account Paypal, che è il gateway di pagamento che offriamo in questa versione free del tuo ecommerce.

Quando l’utente arriva a questo momento, vuol dire che ha ritenuto il tuo sito affidabile e conveniente, è pronto ad aprire il “portafogli” per pagare. Anche in questo caso tutto deve essere chiaro affinché il cliente non torni sui suoi passi. In particolare, attento ai costi di spedizione, fai in modo che siano chiari sin da subito.

 

 

Modulo registrazione

Ultimo ma importante è il modulo registrazione. Se vuoi fidelizzare il cliente e rendergli più facile i successivi acquisti, “obbligarlo” a registrarsi è un must di qualsiasi ecommerce. Da un lato riuscirai ad avere un contatto utilizzabile per email marketing o newsletter, dall’altro potrai offrirgli vantaggi come sconti o prelazioni su prodotti che potrebbero interessargli.

 

Gestisci il tuo ecommerce con One Minute Site 2.0

Una volta dato uno stile ed una veste grafica al tuo sito ecommerce, puoi passare a tutto quello che riguarda la parte di gestione ed amministrazione dell’ecommerce. Ecco qualche dritta su come configurarlo al meglio.

 

Innanzitutto devi muoverti sull’ECOMMERCE MANAGER, dal quale tirerai le fila di tutto quello che è il back end del tuo sito e che trovi sulla DASHBOARD a sinistra, in basso.

 

Come creare un ecommerce con One Minute Site 2.0 dashboard

 

Da qui ti ritrovi su questo pannello di controllo dal quale potrai accedere a diverse funzioni.

Come creare un ecommerce con One Minute Site 2.0 funzioni

 

Impostazioni generali

Tra tutti vorrei soffermarmi su impostazioni. Questo tab è molto importante perché ti permette di gestire molte delle informazioni relative alla tua attività e ai tuoi prodotti, come ti illustra questo video.

 

 

Informazioni sul negozio, la valuta, le modalità di pagamento e consegna (si può impostare anche il contrassegno con sovrapprezzo), le fatture. Tutto quello che serve per vendere qualsiasi prodotto a distanza.

 

 

Crea una categoria di prodotti

Creare un ecommerce con molti prodotti è molto più semplice con il tab CATEGORIE. Nell’immagine sotto, nel mio negozio virtuale di biciclette ho creato la categoria BICICLETTE BAMBINO, con due sottocategorie BIMBA e BIMBO.

 

Come creare un ecommerce con One Minute Site 2.0 categorie

Differenziare è qualcosa di molto importante, specialmente in un negozio online. Avere tutte le varianti di un particolare prodotto o servizio è sempre qualcosa che ti mette in ottima luce agli occhi del cliente finale.

Aggiungi nuovo prodotto

Il tab PRODOTTI è quello clou. Da questo tab potrai scrivere e compilare tutte le informazioni dei tuoi prodotti, prezzo ed immagini incluse. Tutto sempre molto intuitivo, chiaro e funzionale, come spiegato in questo video.

 

 

Gestisci ordini

Il tab ORDINI ti permette di vedere tutti gli ordini fatti sul tuo shop online. Informazioni come data, metodo di pagamento, spedizione e nome dell’utente che ha acquistato, oltre al totale della spese.

Sconti e promozioni

Creare un ecommerce con One Minute Site 2.0 non è solo un metodo funzionale per fare un sito esteticamente accattivante, ma anche un ottimo modo di gestire la tua attività online, dagli ordini ai pagamenti, a sconti e promozioni.

 

Questo tab è proprio quello che ti serve per fidelizzare il cliente, spingerlo ad iscriversi alla newsletter o ad invitare un amico sul tuo ecommerce. In questo video ti mostriamo come farlo.

 

Fai crescere il tuo ecommerce: 5 consigli utili

Una volta finita la parte puramente tecnica, con la composizione visuale e la configurazione del tuo ecommerce, vorrei darti qualche semplice consiglio su come far crescere il tuo negozio online. Ecco alcuni passi da seguire per approcciare con profitto l’attività del tuo negozio online.

 

Cura la scheda prodotto

Nella compilazione delle schede prodotto ecommerce bisogna sempre essere chiari, descrivendo il prodotto in modo specifico senza toni sensazionalistici. Inoltre, potresti far leva sul lato emozionale, utilizzando la persuasione per convincere all’acquisto il cliente. Sii diretto e colloquiale.

Inserisci immagini di qualità

Le immagini sono tutto, all’interno di un negozio online. Utilizzare immagini di alta qualità, da diverse angolazioni e in più versioni possibili aumenterà la possibilità che il prodotto venga apprezzato ed acquistato. Se lo ritieni opportuno, potresti pensare anche di fare un video mentre utilizzi il prodotto, mostrandone i suoi vantaggi o varie soluzioni di impiego.

 

Renditi affidabile e disponibile

Nonostante comprare online sia, ormai, diventata una consuetudine, molte persone sono restie ad acquistare da ecommerce che non siano i grandi colossi. Per far aumentare la fiducia nei tuoi confronti e nel tuo ecommerce, potresti optare per questi piccoli trucchi:

 

  • Inserisci delle recensioni di clienti soddisfatti che parlano del prodotto
  • Aggiungi una sezione FAQ con tutte le domande più frequenti che possono saltare in mente ai clienti.
  • Inserisci un piccolo schema su come funziona l’acquisto sul tuo sito, anche se può sembrarti banale ed ovvio, servirà a essere percepiti come affidabili agli occhi del cliente.
  • Rendi chiara e ben visibile la politica di spedizione e reso per evitare l’abbandono carrello
  • Rendi fluida e veloce la pagina pagamenti, se ci sono intoppi è facile che molti possano rinunciare
  • Rispondi con genitlezza e celermente alle domande o alle mail di informazioni dei clienti

 

Insomma, è molto importante curare tutti questi aspetti di un sito ecommerce, proprio perché non essendo di persona la fiducia va conquistata e alimentata, costantemente.

Perché aprire un ecommerce?

Come abbiamo visto in questi mesi, purtroppo, molte attività hanno dovuto chiudere la saracinesca. Questo andamento, del tutto imprevisto perché determinato da un evento eccezionale, è stato per molti una svolta per capire che, nell’era del mondo globalizzato, là fuori ci sono miliardi di potenziali clienti.

Ecco perché moltissimi hanno deciso o stanno decidendo di aprire un ecommerce, abbinando la vendita online a quella off line. Ti elenco alcuni motivi per creare un ecommerce.

 

Perché creare un ecommerce con OnaMinute Site

 

Se hai un ecommerce, non chiudi mai!

Inutile dire che, se rimani aperto 24 ore al giorno per 365 giorni all’anno, le tue possibilità di vendere aumentano sensibilmente. Questo vale sia per te, che per i tuoi clienti. Non avere limiti di orari, né di luogo o giorni per acquistare è qualcosa di incredibile, solo che adesso è diventato così normale per noi che non ci siamo abituati.

 

La realtà è che, navigando su Internet, puoi incappare in un corso, un prodotto o una pubblicità sui social che ti colpisce e ti spinge ad andare sullo shop di quel prodotto o servizio. Capita a tutti, continuamente.

 

Questo vale sia per chi ha un’attività offline, sia per chi vuole aprire un ecommerce con il minimo rischio, come con il dropshipping, il negozio online senza magazzino.

Aumenti profitti a costi contenuti

Cercare di espandersi e migliorare dovrebbe sempre essere un obiettivo per tutti. Pensare di aprire un ecommerce, anziché un altro negozio fisico, potrebbe rivelarsi un ottimo investimento, con rischio calcolato. Sia perché non prevede lungaggini burocratiche come quelle previste per aprire un qualsiasi altro locale commerciale, non devi occuparti di personale e costi di gestione esorbitanti.

Inoltre, puoi operare a livello nazionale e, se il tuo prodotto ha mercato, anche all’estero. Insomma, i potenziali profitti sono maggiori delle perdite.

Pianifichi più a lungo termine

La possibilità di vendere, potenzialmente, al mondo intero fa sì che le tue attività promozionali possano essere ad ampio raggio, puntando sulla quantità del venduto.

Se fai una promozione o un coupon, diffondendolo nel giusto modo e con i canali appropriati, puoi pensare di vendere un prodotto sottocosto o quasi, con l’intento di venderne una quantità tale da non rimetterci.

Acquisisci visibilità

Un sito ecommerce, tra le altre cose, è una vetrina online. Rappresenta i tuoi valori, la tua attività, te stesso, oltre ciò che vendi. Pertanto, è bene che sia ben curato e ottimizzato, perché questo ti permetterà di acquisire visibilità e avere anche maggiore credibilità.

Se vuoi davvero far decollare la tua attività, non aspettare! Crea un sito ecommerce con One Minute Site 2.0, il modo più semplice e veloce per avere un negozio online bello e funzionale in poche ore.

Avatar

Autore: Giuseppe Molino

Vedi tutti gli articoli scritti da Giuseppe Molino
0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *