In questo articolo ti do alcuni suggerimenti per accompagnare i tuoi potenziali clienti fino alla vendita, in modo efficace. Devi conoscere ciò che vendi per poter mettere in risalto i vantaggi del tuo prodotto. Presentalo correttamente, anticipa le esigenze dei tuoi clienti, stringi con loro una relazione. Sii onesto e disponibile con i tuoi clienti. Suggerisci il prodotto più adatto alle loro esigenze e conquista la sua fiducia. Che il tuo negozio sia fisico o elettronico, cambia il mezzo con cui comunichi, ma non la sostanza. Anziché la voce puoi usare testi, immagini e video. Anziché il tuo migliore sorriso, una newsletter curata. In questo articolo ti spiego come vendere un prodotto nel miglior modo possibile.

Saper vendere è essenziale nel mondo del commercio di beni e servizi, ma questo già lo sai. Quello di cui si preoccupano molti imprenditori, tuttavia, è non sapere come convincere le persone ad acquistare il proprio prodotto o a richiedere una consulenza.

Ebbene, l’ultima cosa alla quale dovresti pensare è proprio questa. Piuttosto pensa a come far conoscere al pubblico il tuo prodotto o servizio. E a generare interesse, differenziandoti dalla concorrenza.

Ecco, nei paragrafi di seguito, alcuni consigli pratici per aumentare le tue possibilità di vendere i tuoi prodotti (in un negozio, fisico o online).

1. Conosci il tuo prodotto

come vendere un prodotto

I migliori venditori sono quelli che conoscono alla perfezione il loro prodotto. Che sia un bene materiale o un servizio: se non sei tu il primo a conoscere esattamente ciò che stai offrendo, come fa un cliente a fidarsi di te?

Conoscere il prodotto vuol dire sapere:

  • a cosa serve (che problema risolve)
  • a chi è destinato
  • chi sono coloro che possono essere interessati ad averlo (chi sono i tuoi clienti potenziali?)

Ma non solo, devi anche conoscerne tutti i punti di forza e debolezza, in questo modo potrai far leva sul suo valore per i tuoi futuri clienti. Al contempo devi riuscire a non far emergere quelli che potrebbero essere i potenziali “difetti” di ciò che stai vendendo.

Prima di vendere qualunque cosa, quindi cerca di studiare al meglio il tuo prodotto da ogni punto di vista. Solo così riuscirai a sfruttare al meglio tutte le tue conoscenze quando comunicherai con la clientela. Online e offline.

2. Fai leva sui bisogni del tuo potenziale cliente

come vendere un prodotto

Conoscere il prodotto è solo il primo passo alla base di un lungo percorso per delineare al meglio la tua strategia di vendita. Sicuramente, una cosa che devi tenere ben a mente quando cerchi di vendere qualcosa è far leva sui bisogni degli utenti.

Non devi mai parlare del prodotto come fine a sé stesso, ma capire perché una persona potrebbe averne bisogno.

Quando ti approcci a un futuro cliente devi chiederti: “Come posso aiutarti? Quali sono i tuoi obiettivi o preoccupazioni?” Tutte queste domande, ti permettono di comprendere il modo migliore per impostare la strategia di vendita del tuo prodotto, e la sua promozione.

Un cliente, in qualunque campo o situazione, vuole innanzi tutto essere rassicurato, vuole avere la certezza che sta per spendere i suoi soldi in un prodotto che sia realmente utile e necessario. Dunque ha bisogno di essere ascoltato.

Questo funziona quando hai un approccio reale con le persone che vogliono fare degli acquisti, ma cosa succede online, su una landing page o su un e-commerce? In realtà, anche online devi cercare di capire a chi rivolgerti e impostare la vendita del prodotto in modo che possa rispondere a uno specifico bisogno.

 

3. Crea una connessione e un clima di fiducia con il cliente

come vendere un prodotto

Imparare a vendere non è semplice e non si riesce a farlo dall’oggi al domani; a meno che tu non abbia il dono di convincere le persone a fare acquisti, dovrai impegnarti seriamente in questo lavoro.

Rivolgerti a una persona che non conosci e che non ti conosce e pretendere che effettui un acquisto a freddo è molto più che ottimismo. Se vuoi sapere come vendere un prodotto sappi che alla base di ogni vendita esiste una connessione, un clima di fiducia che si crea tra il cliente e il venditore.

Ma come creare questo clima? come riuscire a portare le persone a conoscerti e capire che ciò che gli stai offrendo è un servizio o prodotto che risolve i loro problemi o bisogni? Il modo migliore per riuscire a creare una relazione o connessione con i tuoi possibili clienti avviene attraverso la comunicazione.

In un esercizio commerciale fisico il modo migliore per creare un clima di fiducia è avere del personale in grado di sorridere ai clienti ed essere proattivo. Ancora prima, per attrarre le persone nel punto vendita, devi utilizzare al meglio la tua vetrina, la descrizione dei piatti, oppure l’impostazione visual dei tuoi prodotti.

La vetrina o l’insegna sono un po’ il tuo biglietto da visita, se il passante le trova attraenti sicuramente sarà invogliato ad entrare nel tuo negozio e cercare di capire chi sei esattamente e cosa proponi. Attratto il passante, sarà il momento di creare il giusto rapporto di fiducia quando si addentrerà nel negozio.

Per fare ciò devi innanzi tutto presentarti con un sorriso e poi aprire una conversazione, chiedigli come sta e presentati dicendogli chi sei. Dopo aver instaurato un primo approccio, puoi fare tutte quelle domande che ti permettono di capire come essergli utile.

Ricordati che alle persone piace ascoltare, sono curiose e al contempo amano parlare di loro stesse, dei loro pensieri e problemi. Non devi essere invadente, ma cercare di instaurare un rapporto in cui sei tu a consigliare e orientare il cliente. Li aiuterai a prendere una decisione, e aumenterai in modo esponenziale le possibilità che si fidino di te, e di concludere la vendita.

In questo senso, funzionano molto bene storie e racconti di vita quotidiana. Avvicinano le persone, rendono più semplici le relazioni.

 

4. Vuoi vendere di più? Investi in promozione

come vendere un prodotto

Quando si entra nel mondo del commercio è normale chiedersi come vendere un prodotto, ma questa non è l’unica domanda che ti devi porre. Alla base della vendita di qualunque bene o servizio vi è la promozione, da attuare mediante un buon marketing plan.

Oggi esistono davvero tanti mezzi per promuovere un prodotto, online e offline, l’importante è saper scegliere i canali che possono raggiungere meglio il tuo pubblico. Tra i vari mezzi di pubblicità classica troviamo la pubblicità radiofonica e televisiva, i cartelloni pubblicitari e il volantinaggio. Online puoi aumentare la visibilità della tua azienda attraverso i motori di ricerca, e i social network.

La pubblicità sui mezzi d’informazione radiofonici e televisivi può essere più onerosa, ma va considerata in base al prodotto che devi commercializzare, al giro d’affari che ti permette di generare e sopratutto al budget disponibile.

Quindi prima di scegliere di optare per qualunque mezzo devi aver ben chiaro qual è il target di riferimento, ovvero, a chi vuoi rivolgerti, e individuare i luoghi, fisici o virtuali, in cui trovare le persone che vuoi raggiungere.

La promozione online può in alcuni casi essere più accessibile rispetto ad altri mezzi di informazione: puoi scegliere di promuovere la tua azienda anche se hai un budget limitato. Oggi i social network come Facebook, Instagram, Twitter oppure risorse come Google Ads sono molto versatili e adatti a promuovere praticamente ogni tipo di prodotto. Puoi far conoscere la tua azienda alle persone che vivono in un determinato luogo, se il tuo business è locale, oppure a persone che hanno determinati interessi, o bisogni, coerenti con i prodotti o i servizi che vendi.

Anche in questo caso, in base a ciò che vuoi vendere, devi provvedere a impostare la campagna migliore, capire il target di riferimento, comprendere come arrivare al tuo pubblico e soprattutto come riuscire a generare delle vendite mediante questi mezzi.

Vendere online significa quindi farsi promozione. Imposta campagne social e sul web, sfrutta i social network per raggiungere il maggior numero di persone interessate ai tuoi prodotti, e coltiva con essi una relazione, attraverso l’email marketing. Anche qui storytelling e consigli utili serviranno a costruire una relazione con le persone che hanno richiesto informazioni, o hanno apprezzato il tuo prodotto.

Investi nella creazione di un ecommerce e su una buona strategia SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca) e aumenta il traffico sul tuo sito web, in modo organico (non a pagamento): amplificherai le tue possibilità di vendita.

 

5. Non smettere mai di crescere

come vendere un prodotto

I venditori non possono mai smettere di crescere ed imparare. Certo l’esperienza è importante, ma se impari e sviluppi costantemente le tue abilità e conoscenze, avrai un riscontro positivo sui tuoi profitti, e non ti annoierai mai del tuo lavoro.

Gli strumenti e le tecniche di vendita applicate al marketing online ti possono aprire milioni di possibilità.

Se vuoi sapere come vendere un prodotto con successo dunque devi essere sempre aggiornato, devi stare al passo con i cambiamenti. Solo in questo modo il tuo processo di vendita potrà avere sempre successo.

Vuoi sapere come creare un funnel di marketing efficace per attrarre utenti interessati a ciò che vendi? Guarda questa sezione del canale YouTube di One Minute Site.

In conclusione

Che tu abbia un negozio fisico o online il miglior modo per vendere un prodotto è valorizzarlo e farlo conoscere. Oggi ti ho dato alcuni consigli pratici per puoi applicare sin da subito.

Ma se stai pensando di promuovere la tua azienda online devi avere un eCommerce che mostri alle persone ciò che vendi, e dia loro la possibilità di acquistare. Con One Minute Site puoi crearne uno in maniera facile e veloce, oltre che gratuito.

Prova GRATIS la tecnologia One Minute Site, in versione business, per 3 mesi. Non ti verranno richiesti metodi di pagamento. Al termine dei mesi di prova verrai contattato per sapere se vuoi continuare o meno ad usare la piattaforma . Comodo no?

 

 

2

    Recensioni (2)

  1. Mariellastock
    Mariellastock says:

    Buon giorno ,mi chiamo Mariella ,ho 36 anni e mi sono incimentata in questo lavoro ,sono onesta disponibile e i miei prodotti sono made in italy

    Reply
  2. Luisa
    Luisa says:

    Mariella credici, anche quando incontrerai motivazioni che ti dissuaderanno, anche quando ci saranno persone pronte a dirti che perdi tempo. Tu insisti, fissa un obiettivo e raggiungilo. A ogni costo. Noi possiamo darti una mano con il sito. Il nostro numero verde è a disposizione per darti tutte le indicazioni del caso. E abbiamo un blog pieno di consigli che, se ti fa piacere, puoi leggere. Spesso il successo di un progetto dipende soprattutto dalla tenacia di chi lo porta avanti. Essere tenace è FONDAMENTALE.

    Reply

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *