Come aumentare le vendite online a Natale

Quando il Natale è alle porte non farti trovare impreparato! In questo articolo ho raccolto per te qualche suggerimento e consiglio per rendere speciale il tuo e-commerce e aumentare le vendite nel periodo delle festività: punta su una migliore esposizione dei prodotti o promozioni pensate ad hoc.

Regala un’esperienza d’acquisto semplice ed efficace!

A Natale aumentano le vendite, anche online. E tu, sei pronto?

mouse e decorazioni natalizie

Per preparare al meglio il tuo negozio bastano piccoli accorgimenti, che possono dare grandi risultati.

Ad esempio, se non aggiorni il tuo catalogo da un po’, direi che è arrivato il momento di farlo! Non farti trovare impreparato: fai l’inventario, verifica le disponibilità e dai una rispolverata alle descrizioni dei prodotti.

A questo punto, dovrai promuovere il tuo negozio online. A proposito, qui trovi un’intera sezione del blog dedicata a strategie di promozione.

E poi…Assicurati che la logistica sia adeguata agli ordini potenziali. Cosa c’è di più triste a Natale di un regalo arrivato in ritardo? Per aumentare le tue vendite potenzia la logistica. Oltre a migliorare il servizio eviti le lamentele per i ritardi sulle consegne. Meglio dare un servizio di qualità, anche se con dei costi in più.

Vesti a festa i tuoi prodotti o servizi

Ricorda che i tuoi clienti non potranno toccare con mano gli articoli che vendi. Scelgono sulla base di ciò che vedono e che leggono. È quindi fondamentale prestare la massima attenzione ai contenuti. In ogni periodo dell’anno, ma soprattutto a ridosso delle festività natalizie.

Inserisci per ogni scheda prodotto:

  • belle immagini che raccontino i tuoi prodotti (ti consiglio di inserire più di un’immagine per prodotto). Perché non provi ad editare le immagini utilizzando un tema natalizio?
  • descrizioni complete. Prova ad immaginare le domande di un potenziale cliente che entra nel tuo negozio:
    • ci sono info specifiche sul prodotto?
    • l’oggetto ha delle dimensioni particolari?
    • ci sono varianti colore o taglia?
    • ci sono prodotti correlati a questo che possono completare l’offerta commerciale?
    • verifica che siano specificati i sistemi di pagamento, le tempistiche per le spedizioni e tutte le info utili.

Intercetta nuovi prospect con campagne a pagamento
(usa i social, ma anche Amazon o Google Adwords)

Non vendi prodotti, ma offri servizi? Potresti creare delle pagine di atterraggio dedicate ai servizi che vuoi vendere e sponsorizzare queste pagine sui social o attraverso Google Adwords, localmente (ovvero limitando le campagne al luogo in cui vivi).

Un altro canale interessante è Amazon, su cui è possibile aumentare esponenzialmente la visibilità della propria offerta commerciale. Promuovi un outfit per capodanno o la vendita dell’abete natalizio? Poco importa, devi capire dove i tuoi clienti cercano i tuoi prodotti online e presidiare tutti i touch point.

“Aiuta” l’utente con strategie cross selling

In occasione delle Feste, crea una sezione (possibilmente accessibile dal menù di navigazione) con i prodotti che consigli (o con quelli più richiesti). Puoi inserire i prodotti che ti fanno guadagnare di più, sui quali, applicare uno sconto  sulle spese di spedizione.

Può essere utile anche inserire dei “consigli per l’acquisto” sotto alla scheda prodotto. Vuoi un esempio?

Immagina di acquistare un gioco nuovo per tuo figlio/nipote. Arriva il giorno di Natale, scartate insieme il regalo ma…ti sei dimenticato delle pile! Il povero bambino è costretto ad aspettare almeno fino a Santo Stefano per potersi godere il suo nuovo gioco. E’ molto frustrante!

Pensa se al momento dell’acquisto qualcuno ti avesse ricordato di comprare le pile…sarebbe stato perfetto!

Ecco, è proprio questo che dovresti fare!

Questa pratica di marketing è denominata cross selling. Ti faccio un altro esempio: hai presente la cassiera al fast-food? Ti propone, oltre al panino che desideri, patatine e bevanda ad un prezzo vantaggioso. E finisci per assecondarla.

Ti basta aggiungere tre “suggerimenti” in fondo alla pagina prodotto per stuzzicare la curiosità dei tuoi utenti e aumentare le tue vendite natalizie.

Ok design e atmosfera: ma non esagerare!

Come ogni Natale le vetrine dei negozi si riempiono di ghirlande e neve finta, la stessa cosa vale per le vetrine degli ecommerce.

Addobba il tuo e-Commerce per l’occasione. Senza esagerare eh! Basta qualche elemento grafico, un’immagine di background, o un banner che richiami al natale e crei l’atmosfera giusta per i tuo clienti.

Inoltre potresti inviare una newsletter ai clienti che hanno acquistato da te negli ultimi 12 mesi e fare gli auguri di buone feste, riservando loro la possibilità di acquistare con un coupon riservato a loro. Quei contatti ti conoscono già ed è probabile che vengano a vedere cosa hai da offrire loro.

Campagne e coupon


Attivi codici promozionali, azzeri le spese di spedizione o usi un corriere speciale per gestire gli ordini sotto le feste? Comunicalo sul tuo sito!

Metti ben in evidenza tutte queste informazioni: i tuoi clienti saranno più invogliati ad acquistare sul tuo negozio se garantisci una spedizione rapida e altre offerte speciali.

Se hai già un database con i contatti degli utenti che hanno già acquistato da te, sfruttalo! Come ti dicevo nel paragrafo precedente, puoi inviare una newsletter per informare tutti i tuoi contatti delle news e promo di Natale attive sul tuo shop.

Pensa anche ad attivare dei coupon promozionali. Puoi inviarli ai tuoi clienti più affezionati oppure inoltrarli come ringraziamento ed augurio di Buone Feste nella mail di ‘Conferma Ordine’ per i loro acquisti futuri.

Saranno sicuramente più felici e determinati a tornare sul tuo negozio e soprattutto ti assicuri un flusso di vendite anche dopo Natale.

Importante anche l’utilizzo dei prezzi scontati: metti in promo gli articoli che andranno per la maggiore, o magari in vista degli ultimi ritardatari, così da aumentare le vendite, vendendo anche gli ultimi pezzi rimasti.

Come buona strategia si riconfermano anche le spese di spedizione gratuite, per un determinato periodo di tempo come quello natalizio. Se non puoi permetterti di azzerarle completamente, puoi renderle free superata una determinata soglia di spesa.

Vendi di più grazie a un servizio clienti efficace

Infine, ma non per importanza, verifica che i tuoi contatti siano ben visibili sul sito web e sempre attivi. I clienti sono sempre più esigenti e questo è davvero il momento per esserci.

In caso di difficoltà, errori in fase di acquisto, dubbi o bisogno di supporto sarà molto confortante per i tuoi clienti avere un numero da chiamare o un contatto al quale chiedere aiuto.

Sono molto utili per l’assistenza anche i canali social. Non sono solo un’ottima vetrina per i tuoi articoli, ma anche un contatto rapido e veloce che i tuoi utenti possono usare per raggiungerti.

Se hai già un sito, adesso sai come fare per prepararlo al Natale.

Stai pensando di aprirne uno?

Prova la semplicità di Oneminutesite, e in poco tempo il tuo store online sarà pronto!

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *