Come creare un logo per il tuo sito…qualche piccolo consiglio!

Un logo…la tua immagine, la tua identità!

Se sei titolare di un’attività e scegli di farti conoscere on-line realizzando un sito web, il logo è senza dubbio una delle prime cose a cui devi pensare.

Esso rappresenta infatti una componente fondamentale per creare la tua identità on-line, è l’emento che consentirà ai tuoi utenti e clienti di riconoscerti facilmente.

Il suo stile, la sua grafica ed i suoi colori devono raccontare la vera essenza della tua attività o del tuo progetto on-line.

E’ pertanto fondamentale riuscire a realizzare un logo che sia efficace, facile da ricordare e magari anche particolarmente accattivante in modo da attrarre l’attenzione.

A tale proposito un interessante articolo “Come creare un logo efficace”  pubblicato su Ninja Marketing, ci fornisce alcuni spunti interessanti sui requisiti che un buon logo dovrebbe avere per essere memorizzato e ricordato dai consumatori.

Esso dovrebbe essere:

SEMPLICE

Solo la semplicità riesce a rendere le cose facilmente ricordabili. Scegli quindi uno stile grafico piuttosto essenziale, pochi elementi e  colori.

FACILE DA RICORDARE

Se il tuo nome o quello della tua attività non è sufficientemente indicativo o facile da memorizzare, puoi scegliere di accompagnarlo nel logo con qualche elemento che richiamo il settore in cui operi. Puoi anche scegliere di utilizzare un design originale in modo che il logo catturi l’attenzione e sia facilmente memorizzabile.

ETERNO

Sebbene accattivante e magari originale, un logo dovrebbe essere anche “intramontabile” e come si direbbe, valido per tutte le stagioni. Sarebbe infatti opportuno che esso apparisse attuale anche dopo molto tempo. Un design semplice sicuramente potrebbe aiutare in tal senso.

VERSATILE

Il tuo logo dovrebbe poter essere creato in un formato grafico idoneo anche alla stampa. Magari un giorno potrebbe esser utile stamparlo anche su una brochure. Ti consigliamo pertanto il formato vettoriale.

APPROPRIATO

Su Ninja Marketing ci suggeriscono che il logo deve essre anche appropriato, ovvero non solo pertinente alla tua attività ma anche al tuo target di riferimento.

Adesso non ti resta che spremere un po’ le meningi e liberare la tua creatività.

Carta e penna ti aiuteranno a realizzare qualche idea da poter poi sviluppare in modo più accurato utilizzando uno dei tanti software per disegno grafico disponibili.

E se non sai proprio da che parte cominciare, ti consigliamo di provare l’applicativo disponibile on-line su  Logotype Creator.

Digita il nome della tua azienda e quindi scegli la soluzione grafica migliore tra quelle proposte, potrai realizzare il tuo logo in pochi e semplici click.

2

    Recensioni (2)

  1. Gabriele
    Gabriele dice:

    Aggiungerei anche una certa attenzione alla scelta colori. A seconda del settore di appartenenza e della caratteristica che si vuole comunicare, un logo può risultare più o meno efficace ad un altro di pari caratteristiche ma cromaticamente più incisivo.
    Per fare un esempio banale, se sono nel campo Salute e Benessere, in generale comunicherò la mia attenzione a questi fattori con colori come il verde e il blu.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *