Pubblicizzare un evento: come farlo gratuitamente online

La pubblicità, online e offline, è uno step fondamentale nella diffusione di un evento.

Se hai budget a disposizione pubblicizzare un evento non sarà complicato. Basta individuare i luoghi giusti all’interno dei quali promuovere la manifestazione. Ma, se il budget scarseggia, devi giocare d’astuzia a mettere in campo i nostri suggerimenti. Sai che puoi anche pubblicizzare un evento gratis online? Seguimi e ti spiego subito come fare.

Organizzare un evento comporta un impegno costante e, come ben sai, occorre razionalizzare il budget a disposizione.

Se vuoi evitare di affrontare una spesa eccessiva in campagne pubblicitarie puoi attuare una strategia che utilizza diversi canali, senza spendere nemmeno un soldo. Attenzione però, questo non significa che non impiegherai del tempo. Tutt’altro.

#1 Pubblicizza un evento offline, con i volantini

La prima cosa che ti viene in mente per promuovere un evento è  pensare ai grandi manifesti pubblicitari o volantini? Certo, a tutt’oggi rappresentano uno strumento utile, ma di sicuro non economico, per informare il tuo pubblico della  manifestazione di cui ti stai occupando.

Occorre pagare un grafico che sviluppi la comunicazione della manifestazione e che riesca a dargli spessore. Commettere banali errori di impaginazione in un progetto che andrà stampato (e che quindi non potrai modificare successivamente) potrebbe costarti sia tempo che denaro.

Meglio affidarsi a una persona esperta.  Anche se l’obiettivo fosse stampare un semplice volantino, va curato nei minimi particolari. Ne va del risultato della tua campagna di promozione.

Hai buon gusto e attitudine per la grafica? Ci sono tanti programmi online che ti permettono di creare in modo gratuito dei volantini davvero perfetti. Prova Canva. È semplice e intuitivo.

Rendi efficace la distribuzione. È importante capire a chi stai trasferendo il tuo messaggio. In pratica, se il tuo evento è per famiglie, meglio diffondere la comunicazione davanti a scuole elementari e medie, piuttosto che all’uscita dalle scuole superiori.

Individua luoghi strategici, in cui hai una maggiore possibilità di attirare un pubblico davvero interessato.

#2 Promuovi il tuo appuntamento sui canali social

promuovi i tuoi eventi dentro facebookCome non parlare dei social? La realtà virtuale fa parte ormai della nostra quotidianità. Inoltre è spesso più efficace di un volantino, e indubbiamente più ecologica.

Utillizzare piattaforme sociali, aiuterà il tuo appuntamento ad avere la visibilità che vuoi.

Per questo devi creare un evento su Facebook, magari collegandolo alla fan page della tua attività. Qui potrai:

  • descrivere in maniera dettagliata l’organizzazione del tuo evento: inserisci il programma.
  • presentare eventuali testimonial che saranno presenti alla manifestazione e ti aiuteranno a sponsorizzare l’evento.
  • creare post con un contenuti pertinenti. Ricorda di pubblicare almeno 1 post al giorno in modo da essere sempre presente.
  • focalizzare la tua attenzione sulle immagini, sceglile con cura.
  • Puoi creare anche un video di presentazione del tuo evento e fare anche delle dirette per coinvolgere il tuo pubblico.

La creazione di un evento ti consente di finire all’interno della sezione del social network di Zuckemberg dedicata proprio alle manifestazioni. Si tratta di un luogo molto consultato dalle persone per scovare appuntamenti e manifestazione localizzati in prossimità della propria zona di residenza.

Molte persone, prima di uscire, consultano questa sezione del socialnetwork. Quindi sfruttala bene.

Tecnicamente puoi anche promuovere i tuoi eventi con le inserzioni. Ovviamente a pagamento. Ma, del resto, anche la stampa ha un costo.

#3 Coinvolgi il tuo pubblico con Instagram

immagine-che-mostra-instagram-mobile

Usare solo una piattaforma, o giocare cross social? Condividi gli scatti migliori della preparazione del tuo evento e lancia hashtag riconoscibili per creare una community social.

Chiaramente, ci vorrà un po’ di tempo per fidelizzare il pubblico, l’importante è essere costanti e non troppo assillanti, bisogna trovare un equilibrio per tutto 😉

Infondere nel tuo pubblico la curiosità verso la manifestazione che stai organizzando è la strada migliore per trovare adesione. Non farti sfuggire il lato emotivo del tuo pubblico.

#4 Usa dei gadget

Se hai inventiva, cosa ne pensi di creare gadget a tema per il tuo evento?

Gioca con la fantasia, puoi confezionare, a zero spese, o quasi, spillette decorative con il logo dell’evento. Se la manifestazione ha un logo accattivante le persone le esporranno. Sembra un’ottima idea per coinvolgere il pubblico e promuovere l’evento.

Puoi anche offrirle come premio per un concorso low budget: ad esempio “il miglior scatto della serata”.

Hai pensato alla possibilità di ingaggiare dei partners?

Esatto, veri e propri sponsor per la tua manifestazione. Questo ti consente di regalare delle promozioni, offerte grazie agli sponsor dell’evento.  Un buono sconto per l’acquisto di cibo o bevande potrebbe essere proprio quello che fa al caso tuo. Oppure, se lo sponsor è il supermercato del tuo comune, dei buoni spesa sono il top.

#5 Crea il sito dell’evento

Promuovi i tuoi eventi con un sito web

Tra le cose di cui ti devi occupare, oltre ai canali social, su cui coltivare relazioni autentiche, ad alto valore aggiunto, c’è la tua piattaforma online.

Creare un sito dedicato al tuo evento sarà utile a dargli rilevanza e credibilità presso il tuo pubblico.

Il sito sarà la vetrina del tuo evento. Potrai inserire tutte le informazioni necessarie, e inoltre potrai creare la possibilità di iscriversi all’evento direttamente dal sito e eventualmente acquistare il biglietto.

Se non hai un sito rimedia subito. Oneminutesite ha una procedura guidata semplice e pratica che ti permetterà di avere un sito bello ed efficace in pochissimo tempo. Provala subito! È gratis.

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *