creare un piano editorialeProgrammare una strategia di comunicazione sui social network e sul proprio blog, definendo titoli, argomenti da trattare e orari di pubblicazione, è un’attività fondamentale per un blogger, un social media editor e un web copywriter.

Con il Piano Editoriale, strumento fondamentale per organizzare il lavoro e delineare l’attività di comunicazione da seguire, non rischierai di rimanere a corto di idee!

In un buon Piano Editoriale devono essere definiti i seguenti punti:

  •  Obiettivi. Per ottenere un buon risultato, chi pianifica una strategia di marketing, deve aver ben focalizzato lo scopo che vuole raggiungere. Gli obiettivi devono essere misurabili e valutabili, come per esempio ottenere più follower su Twitter,  aumentare il numero di visite al proprio sito e così via.
  • Target. Capire e decidere a quale pubblico vogliamo indirizzare i nostri contenuti, creare quindi una Personas con delle caratteristiche ben definite: età, dove vive, quali sono i suoi interessi, attraverso quale canale arriva a leggere l’articolo.
  • Contenuti. In questa fase di pianificazione i contenuti sono i protagonisti. Dobbiamo decidere le tematiche da trattare, le keywords da identificare ed il tono da utilizzare nelle varie comunicazioni.
  •  Canali. Una volta sviluppati i punti precedentemente elencati, è indispensabile individuare i canali attraverso i quali vogliamo veicolare i nostri contenuti. I due canali principali in abito web sono i social network e i blog.
  • Aggiornamenti (frequenza di pubblicazione). E’ importante pubblicare costantemente post e articoli, tenendo sempre attiva la presenza sui social, senza “abbandonare” i lettori. La frequenza di aggiornamento varia da social a social, per questo è importante studiare attentamente quali sono gli orari e i giorni più adatti per la pubblicazione.

A questo punto sorge spontanea una domanda: che differenza c’è tra Piano Editoriale e Calendario Editoriale?

– Il Piano Editoriale è un documento che ha lo scopo di descrivere e pianificare la strategia sui canali sociali. Esso è suddiviso in obiettivi, target, contenuti ed aggiornamenti.

– Il Calendario Editoriale è un documento che ha lo scopo di programmare le azioni e le pubblicazioni sui canali social. E’ opportuno redigere un calendario per ciascun canale, ad esempio un calendario per il Blog, uno per Twitter, uno per Facebook, ecc….

Per essere più precisi sarà sicuramente utile inserire nel tuo Calendario Editoriale:

  • giorno e ora in cui il tuo post/articolo sarà prima creato e poi pubblicato,
  • argomento da trattare,
  • parola chiave o hashtag da utilizzare,
  • contenuti multimediali da inserire (foto o video),
  • link della pagina web di riferimento,
  • canali Social nei quali sarà pubblicato.

Per chiarificare il tutto non c’è niente di meglio di un’infografica in italiano, estratta da Come creare un Piano Editoriale di Successo!

 

Se questo articolo ti è piaciuto forse ti potrebbero interessare anche:

Perché i contenuti virali coinvolgono gli utenti?

Le immagini nei Social Media: guida all’uso 2015

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *