banner_susanna

Usare font e colori giusti sono due degli aspetti fondamentali per poter convertire le visite in contatti utili per il tuo marketing online.
Il colore influenza tra il 60 e il 70% degli utenti che si registrano o che vogliono comprare dal tuo sito!

Quando crei una Landing Page è importare sapere quali sono le emozioni e le sensazioni che vuoi suscitare nell’utente.
Devi fare delle scelte grafiche che siano in grado di valorizzare il tipo di percezione che intendi trasmettere e questo lo puoi fare attraverso:

  • Colori
  • Immagini
  • Tipografia

Con il post di oggi tratto dal Webinar di Susanna Pepi “Web Design ed Usabilità: font e colori per una Landing Page efficace” parleremo della scelta dei colori nella creazione di una Landing Page.

Sapendo che le decisioni sono guidate dalle emozioni, quando si crea una pagina web, è importante curarne l’aspetto grafico utilizzando colori accattivanti.

Molte volte però si è vincolati dal colore aziendale e dal logo (personal branding), mentre altre volte si ha la possibilità di scegliere liberamente il colore da utilizzare.

Nel caso in cui c’è la presenza di un logo e quindi di colori aziendali, quando andrai a creare una Landing Page, dovrai riprendere il colore principale aziendale, aggiungere un colore complementare e usarne uno contrastante per Call to Action e bottoni che andrai ad inserire sulla pagina web.

colori_logo

Se invece non è presente un logo e quindi non hai dei vincoli, la scelta del colore dipende molto dalle sensazioni che vuoi comunicare al tuo utente.

Ma saper scegliere i colori non è cosi banale!
La psicologia del colore definisce quest’ultimo come un’elaborazione visiva generata da segnali nervosi capace di provocare risposte emotive ed atteggiamenti psicologici diversi.

I colori si possono dividere nelle seguenti categorie:

  • colori caldi (giallo, arancione, rosso): sono stimolanti e positivi;
  • colori freddi (grigio, marrone, nero, bianco): sono colori eleganti, ma passivi e distaccati;
  • colori tenui (verde, azzurro) come le tonalità pastello: sono rassicuranti e ispirano fiducia.

Utilizzare colori coerenti con i contenuti della pagina web, rendono la navigazione dell’utente più piacevole.

Facciamo un esempio:

Per questa pagina web (figura sotto) sono stati utilizzati il rosso e l’arancio. Questi colori sono conosciuti come colori emozionali, che stimolano l’aumento del battito cardiaco e del respiro, infatti spesso sono utilizzati per le Call to Action in casi di e-commerce e Landng Page, perché stimolano l’utente ad acquistare, registrarsi o a fare click.

esempio

Non esistono colori giusti o colori sbagliati, esistono invece colori adatti.
Molte volte la scelta dei colori dipende anche dal nostro buon gusto, dall’intuito, dall’esperienza o dal materiale che possediamo, come foto che già abbiamo o che acquisteremo per realizzare la Landing Page.
E’ proprio da questi elementi che estrapoleremo i colori che poi utilizzeremo.

Abbinare i colori non è però facile, per questo ci sono delle regole da seguire. Solitamente ci basiamo sulla ruota dei colori. Dopo aver scelto il colore principale o di base del sito, abbiamo tre opzioni:ruota_dei_colori

  • Schema Monocromatico: sceglieremo il colore vicino al nostro nella ruota
  • Schema Complementare: sceglieremo un colore opposto al nostro
  • Schema Contrastante: sceglieremo il colore accanto a quello opposto al nostro nella ruota.

Ma come deve avvenire questa scelta?
– Per prima cosa dovrai scegliere il colore principale; in automatico avrai gli altri colori (puoi utilizzare, ad esempio, il programma Adobe Color cc)
– Utilizza al massimo 3 colori! E’ fondamentale non usare troppi colori in una pagina.
– Segui il Principio 60 – 30 – 10:

  • il primo colore del sito è quello di sfondo. Deve riempire uno spazio di circa il 60% ed essere di una tonalità neutra.
  • il secondo colore deve occupare il 30% dello spazio rimanente ed essere di contrasto al colore principale.
  • il terzo colore di supporto sarà usato nel restante 10% della pagina. Deve combinarsi agli altri due colori già utilizzati nella pagina, principalmente in alcuni dettagli come slogan, pulsanti, testi ecc.

Ricordati una cosa: per ogni tipo di azione (Call to Action, pulsanti) presente in tutte le varie pagine del sito, mantieni sempre lo stesso colore. In questo modo ogni determinata azione sarà ben riconoscibile dall’utente.

Se hai trovato interessante questo post, scarica le slide!

Seguici nel prossimo articolo, parleremo di come scegliere le immagini per creare Landing Page efficaci.

Può interessarti anche: