Il logo è una delle componenti fondamentali per creare la tua identità on-line, cioè l’elemento che consentirà ai tuoi utenti e clienti di riconoscerti facilmente. Lo puoi inserire ovunque nella testata del tuo sito web, all’interno del tuo volantino, sul tuo biglietto da visita, ma il suo scopo rimane sempre lo stesso: attirare l’attenzione.

E’ incredibile come i loghi belli, brutti, appariscenti, semplici o elaborati, con colori accesi, spenti o fastidiosi riescano sempre ad incollarti allo schermo o al volantino e a suscitarti emozioni, piacevoli o spiacevoli che siano!

Ma perché? Vi siete mai chiesti COME ci riescono? Cosa succede dentro al vostro cervello? Quali emozioni riescono a trasmettervi?

Il nostro cervello, alla vista di un logo, percepisce prima i colori e la forma, poi lo identifica, lo memorizza, gli da un significato ed infine fa scaturire bisogni correlati: tutto questo in soli 400 millisecondi!

Siamo riusciti ad incuriosire anche te?

Per alleviare almeno un po’ la vostra e la nostra curiosità abbiamo tradotto liberamente l’infografica sottostante, tratta da “The Incredible Way Your Brain Sees a Logo”!

Buona lettura…

scelta del logo

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *