Come creare Url ottimizzate per la SEO

metropoliSpesso vengono tralasciate o poco considerate nel momento della progettazione del sito.

In giro se ne possono trovare di lunghe, lunghissime o incomprensibili, stracolme di numeri, lettere e chi più ne ha più ne metta.

Invece, la formattazione delle Url delle nostre pagine web è molto importante per l’ottimizzazione del tuo sito e, se pensate bene, possono aiutarti con il posizionamento nelle ricerche online.

Dedica qualche minuto a strutturare nel miglior modo possibile le Url del tuo sito per ottenere migliori risultati.

 

 

Cos’è una Url

 

tastiera pcL’Url (Uniform Resource Locator) è l’indirizzo web grazie al quale si possono individuare le risorse presenti su internet (pagine web, articoli, video, immagini, ecc.). I motori di ricerca prediligono Url descrittive e non solo composte di caratteri alfanumerici senza senso, in modo che gli utenti possano capire subito di cosa si parla nella pagina indicata da quella specifica Url.

 

 

I 4 pilastri per la creazione di una Url

 

Una Url per essere davvero perfetta deve seguire questi 4 comandamenti ed essere:

 

  • descrittiva: spiega il contenuto al quale si riferisce ed è utile sia per gli utenti che per gli spider dei motori di ricerca
  • significativa: cioè, il percorso che indica la Url deve essere coerente ed avere un significato logico, es.: “/musica/classica/mozart/sinfonia-40”.
  • leggibile: gli utenti devono poter essere in grado di leggere senza difficoltà le Url delle tue pagine, stai attento ai termini e alle parole che utilizzi, così la tua pagina sarà ricordata più facilmente e maggiormente visitata.
  • Seo friendly: meglio evitare l’uso di punti o spazi nella Url.

 

Da dove cominciare per ideare le tue Url

 

La prima cosa da considerare è il nome del dominio, cioè quello che sarà il nome del tuo sito.

Come dicevano i latini “nel nome c’è il destino”, perciò, va pensato con attenzione e in modo che possa richiamare il tuo business e il tuo settore di competenza rapidamente e senza confusione.

Il nome del dominio farà sempre parte delle Url delle tue pagine e non è necessario spiegare il perchè sia meglio trovare un nome adatto con molta cura e attenzione.

 

Nome sito

 

Quando ti registri a 1 Minute Site, è la prima cosa che dovrai inserire nel form per poter creare il tuo sito.

Prova a scriverti da qualche parte qualche alternativa da poter utilizzare per il nome del tuo sito, così potrai visualizzare come apparirebbe ai tuoi utenti.

 

 

 

La lunghezza conta?

 

lunghezza url

In teoria, non esistono limiti alla lunghezza delle Url,  ma quelle brevi e chiare sono sempre preferibili sia per una semplicità di visualizzazione su tutti i dispositivi (desktop o mobile) sia perchè dai la possibilità ai tuoi utenti di ricordare meglio l’argomento della tua pagina e di riaccedervi più rapidamente.

 

Se hai già creato il tuo sito con 1 Minute Site ma ti sei reso conto che le tue Url hanno bisogno di un restyling, non preoccuparti!

 

 

 

modifica url 1minutesite

 

Nel pannello di controllo del tuo sito, ti basterà cliccare sull’icona dell’ingranaggio in alto a sinistra per accedere alle “Impostazioni pagina”, da qui potrai accedere alla scheda che ti permetterà di modificare la Url della pagina che ti interessa, come puoi vedere nell’immagine di seguito.

 

 

 

Ricorda, però, che dovrai anche modificare i link che hai inserito su altre pagine del tuo sito e che rimandano alla Url che hai appena modificato, altrimenti, i tuoi visitatori non potranno visualizzare la pagina e otterrai un brutto effetto “Errore 404 – pagina non trovata”.

 

 

 

A questo punto, non ti resta che mettere in pratica i nostri consigli e verificare se le Url delle tue pagine web sono abbastanza brevi e leggibili per il tuo pubblico, in modo da ottenere maggiore visibilità e più visite per il tuo brand e i tuoi prodotti.

 

Dicci la tua

Hai già ottimizzato le Url delle pagine del tuo sito?

Vuoi condividere con noi qualche consiglio per la creazione di Url efficaci?

 

 

 

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *