Aggiornato al: 09/12/2015

Non sai cosa è una URL?

Leggi subito la nostra pagina!



Cosa è una “URL”?

URL è l’acronimo di Uniform Resource Locator, ed è una sequenza di caratteri che identifica univocamente l’indirizzo di una risorsa in Internet, come un documento o un’immagine.
E’ l’elemento che ci permette di trovare un sito web, cioè l’indirizzo che noi digitiamo nel browser quando cerchiamo una pagina o un file.

A cosa serve l’indirizzo URL?

Il modo più comune per visualizzare un sito web è quello di inserire l’URL della home page nella barra di ricerca del browser.

Inoltre la URL non serve solo per indicare un sito web, ma può anche definire ogni file contenuto all’interno delle pagine web.
Con il termine “file” si indica qualsiasi pagina web (HTML) diversa dalla home page, un file immagine, un programma (che verrà scaricato) o un’applicazione Java (applet).

L’URL stesso contiene il nome del protocollo da utilizzare per accedere alla risorsa (per esempio http), il nome del dominio che identifica un computer specifico su Internet (come www.oneminutesite.it) e la descrizione gerarchica che specifica il percorso di un file nel computer.

Ad esempio, consideriamo l’URL http://www.oneminutesite.it/grafica_siti_web.html. Questa URL è formata da tre parti:

  • http: è il tipo di protocollo utilizzato;
  • www.oneminutesite.it: è il nome del dominio;
  • /grafica_siti_web.html: è il percorso fatto per raggiungere il file specifico (in questo caso: grafica_siti_web.html).

Perché è importante l’indirizzo URL di una pagina web?

L’indirizzo URL di una pagina web è uno degli aspetti più importanti sia per l’ottimizzazione per i motori di ricerca, che per l’usabilità.

Esso influenza infatti:

  • il posizionamento: mettere delle parole chiave nell’indirizzo URL di un file è uno dei modi migliori per dare maggiore importanza alla parola chiave considerata;
  • il click-through: un’URL leggibile può dare all’utente un segnale di maggiore affidabilità e quindi una maggiore propensione a seguire il collegamento;
  • l’usabilità: un URL dal significato evidente aiuta l’utente a capire che cosa troverà sulla pagina, ancora prima di entrarci.

L’importanza di avere un dominio proprio

Avere un dominio personale e quindi di primo livello da numerosi vantaggi all’utente.

Primo fra tutti avere uno spazio web con una URL così composta: www.nomedelbrand.it è sicuramente un elemento vincente su più fronti.

Analizzando i vantaggi dal punto di vista del cliente sicuramente il sito assumerà più credibilità al quale l’utente sarà più portato a dare fiducia, inoltre avere un dominio con il proprio nome può rafforzare la propria unicità. Avere un nome di dominio diverso dal nome del brand può confondere il cliente e farlo cadere in inganno sull’autenticità di quel determinato spazio web. Inoltre impedisce ai concorrenti di ottenere maggior visibilità a vostre spese.

Analizzando invece l’impatto seo che un dominio può avere una URL si può dire che se questa è composta nella maniera corretta aiuterà a migliorare il ranking sui motori di ricerca del tuo sito web. Quindi un nome di dominio composto con il nome del tuo brand ti aiuterà nel posizionamento su Google.

Tutti i motori di ricerca, infatti, nei propri risultati attribuiscono un ranking migliore a quei siti dotati di un dominio proprio, ciò è ancor più vero quando la tua URL contiene le parole direttamente digitate e ricercate dall’utente.

Anche l’estensione ha la sua importanza 1 Minute Site ti da la possibilità di scegliere quella più adatta per il tuo sito web tra i seguenti:

  • .it
  • .eu
  • .net
  • .org
  • .com

L’importanza di inserire le keyword nel dominio

Come abbiamo poco fa accennato è importante che in una URL siano presenti le parole chiave, così facendo potrai ottenere un posizionamento migliore su Google. Infatti i motori di ricerca potranno capire subito dalla URL di cosa tratta il tuo sito web e trovare correlazioni con i contenuti delle pagine.
Le parole chiave all’interno della tua URL assumono un ruolo rilevante nell’indicizzazione di una pagina web, ma non sono tutto. Se utilizzerai le tue keyword solo nelle URL, ma queste non avranno una certa ripetibilità all’interno delle pagine web il tuo lavoro perderà di valore.

Inoltre quando scegli il nome del tuo dominio, devi sempre pensare a ciò che i tuoi utenti cercano. Ad esempio se hai un ristorante che si chiama Stella, non potrai mettere solo www.stella.it chi cercherà mai queste parole chiave? Non riusciranno ad arrivare mai a te!

Quindi prevedi di inserire parole più specifiche tipo www.ristorantestella-Roma.it, magari inserendo anche il lungo nel quale si trova. Gli utenti, soprattutto da mobile, effettuano le proprie ricerche inserendo anche il nome della città nel quale il prodotto/servizio si può trovare.

Inoltre ricordati di inserire nella tua URL delle parole chiave che siano facilmente ricordabili e non troppo lunghe.

Questo articolo è stato scritto da Gianni Bianchi

Scegli subito la tua URL, l’indirizzo del tuo Nuovo Sito Web

scegli la tua url

 

 

Crea il tuo sito web con 1 Minute Site

Non hai bisogno di nessuna conoscenza tecnica o informatica