Come scegliere il dominio del nostro sito web


Che cosa è un dominio di un sito web?

Il Glossario informatico lo definisce come “Nome alfabetico che identifica un server Internet” ma a noi questo interessa poco.
In pratica il dominio è il nome del sito, l’indirizzo che le persone digiteranno sul browser del loro pc, telefonino o tablet per trovare il tuo sito web.
Il dominio è unico: nessuno potrà avere il tuo nome dominio nella tua stessa estensione e possiamo visualizzarlo in questo modo, ad esempio: www.nomemiosito.it
Lo scriverai nel tuo biglietto da visita, in fondo alle tue mail ed in tutti i posti e su tutti volantini in cui vorrai pubblicizzare il tuo sito.
Quindi sì: direi che è importante :) Ma non è solo importante, è anche molto utile per posizionarti sui motori di ricerca, se saprai sceglierlo nel modo giusto.
E quindi io sono qui per spiegarti come fare ad iniziare il tuo sito da subito con il piede, o mouse, sulla giusta casella. “Prima di partire con la progettazione del sito aziendale è importante fare una buona analisi per definire le fondamenta” Il nome del dominio è una scelta importante, deve essere un richiamo ottimale e mirato dell’argomento che andiamo a presentare nel sito e ne sarà il rappresentante per tutta la vita del progetto sul web.

Che cosa significa registrare un dominio?

Registrare un dominio vuole dire attribuire in modo univoco un nome ad uno spazio web in modo da rendere l’indirizzo del sito web univoco. Tramite la procedura di registrazione del dominio acquistiamo in esclusiva e per un periodo di tempo determiniato il nome del nostro sito web.

Come scegliere il dominio giusto?

La prima cosa di cui devi tenere conto è se l’azienda o l’attività di cui stai costruendo il sito esiste già; in questo caso la prima regola è di essere fedele al nome
dell’azienda o del professionista. Se l’azienda esiste già off-line è raccomandabile scegliere un nome a dominio che la identifichi o comunque sia riferito alla sua attività, in modo da non confondere gli utenti. È importante poi esplicitare il tema principale trattato nel sito, ricordando sempre che è bene scegliere un nome dominio che sia di facile memorizzazione, che ricordi il tema del sito e che sia facilmente comprensibile quando pronunciato.

Quindi inizia a pensare al nome del tuo sito web. Scrivi alcuni esempi e cerchiamo di capire qual è il tuo dominio:
Attività + Nome azienda/professionista
Tema del Sito + Nome azienda/professionista

Nella scelta del nome dominio è poi possibile spaziare, aggiungendo altri dettagli come: la località di appartenenza, se importante.

Esempio 1
Sei il proprietario di una casa vacanze vicino a Roma che si chiama Pippo, molto conosciuta nella zona per il tuo nome che è Giannetto. Un altro buon nome dominio potrebbe essere www.casavacanzepippo-roma.it

Esempio 2

Sono un idraulico di Milano e tutti mi conoscono come Giannetto. Un buon nome dominio potrebbe essere www.idraulicogiannetto-milano.it.

 

Se invece si sceglie di partire con un nuovo progetto e quindi non si è legati al nome dell’azienda, dell’attività o del brand, gli aspetti che dovrebbero essere presi in considerazione sono:

  • Che sia facile da memorizzare
  • Che sia attinente al tema del sito
  • Che sia facilmente comprensibile quando viene pronunciato
  • Disponibile nelle estensioni principale
  • Originale, cioè non troppo simili ad altri; evitiamo confusione e di regalare traffico e visite al nostro omonimo.

Quali domini posso acquistare su 1 Minute Site?

1 Minute Site ti permette di scegliere i domini con queste estensioini:

  • .it
  • .eu
  • .net
  • .org
  • .com

Quanto costa registrare un dominio con 1 Minute Site?

La registrazione domini con 1 Minute Site è inclusa nel prezzo complessivo del pacchetto scelto per la creazione del tuo sito web.

La scelta del nome del dominio può migliorare il posizionamento sui motori di ricerca?

Le estensioni sono il .it .com .eu .net .org e tutte le altre che trovate alla fi ne del nome del sito e presentano lo stesso potenziale valore.
Il .it è più gradito al pubblico italiano, il .de al tedesco…
Puoi effettuare un controllo gratuito direttamente dal web, all’indirizzo whois.domaintools.com. Inserisci il nome che hai scelto e scopri se è già stato acquistato e da chi.
Grazie a questo sistema scoprirai in pochi secondi se il dominio è disponibile nell’estensione che desideri.