Può sembrare una questione scontata, ma non è proprio così. La prima cosa che devi fare quando entri nel mondo del web è crearti un account di posta elettronica. In questo articolo ti spiego a cosa serve e come crearlo.

  1. L’importanza di avere un account email
  2. Come creare un’email gratuita
  3. Come creare un’email personalizzata
  4. Consigli sulla gestione della posta elettronica
  5. Come usare l’email di 1 Minute Site
  6. I vantaggi di avere una casella di posta elettronica collegata al tuo sito web

L’importanza di avere un account email

La posta elettronica è diventata ormai uno strumento indispensabile per ognuno di noi. Vivere senza email è come vivere senza telefono nel 21° secolo!

Sempre più spesso le comunicazioni provenienti da enti privati e anche dalle amministrazioni pubbliche vengono inoltrate tramite email. Nell’ambito professionale e sociale se non hai un indirizzo di posta elettronica sei considerato “fuori dal giro“.

In questo piccolo manuale ti spiegheremo come creare un’email in modo semplice e sintetico.

Come creare un’email gratuita.

Se sei un privato e ti serve un’email per uso personale ti consiglio di creare un account gratuito utilizzando uno dei tanti servizi a disposizione. Se cerchi su Google “creare un’email” avrai l’imbarazzo della scelta. Ti consiglio di utilizzare i più performanti: Gmail, Outlook, Yahoo e Virgilio.

La procedura per la creazione di un’email è simile in tutti i servizi. Per semplicità ti mostro la procedura per creare un’email con Gmail, il servizio di posta con più utenti in tutto il mondo.

Per iniziare devi registrarti su Google a questo indirizzo.

Quando apri la pagina trovi un formulario di registrazione molto semplice, come quello riportato nelle figura qui sotto. Non dovrai far altro che riempirlo ed ecco che il tuo indirizzo di posta elettronica verrà creato.

formulario iscrizione google

Di seguito un po’ di consigli per riempire il form in modo veloce:

  • la fase decisiva della creazione di un’email è la scelta del nome utente. Scegline uno facile da ricordare e che in qualche modo ti identifichi. Attenzione però, scegline uno del quale poi non ti debba vergognare!
  • a questo punto devi inserire una password. Visto che garantisce la tua sicurezza e la privacy, ti consiglio di sceglierne una che faccia riferimento a qualcosa di personale che gli altri non possono sapere o intuire
  • poi ti vengono richiesti dati personali e un’altra email di verifica, che può essere utile in caso di smarrimento dei dati. Se non ne inserisci una, Gmail ti chiederà il numero di cellulare e ti manderà automaticamente un sms con un codice di verifica da inserire
  • adesso non ti resta che inserire il codice di verifica( il famoso “non sono un robot”) e accettare la normativa sulla privacy
  • Il tuo indirizzo di posta avrà questa forma ipotetica carlo.rossi32@gmail.com

Come creare un’email personalizzata

Puoi anche crearti un’e-mail personalizzata, sai come si fa?

Quando acquisti un dominio sul web, di solito hai diritto ad impostare una serie di caselle di posta personalizzate, come ad esempio: tuonome@tuodominio.it, info@tuodominio.it

Se per necessità lavorative hai bisogno di un indirizzo email personalizzato, che trasmetta l’identità della tua azienda, allora ti conviene usare un’email di questo tipo.

Consigli sulla gestione della posta elettronica.

Di seguito ti elenco alcuni consigli fondamentali per gestire la tua email nel modo più efficiente e preciso possibile:

  • Sicurezza: stai attento a non diffondere la password di accesso e ricordati sempre di fare “Log out” ogni volta che utilizzi la casella, specialmente quando navighi da computer pubblici.
  • Criteri di priorità: classifica i tuoi messaggi per priorità e tematiche, numerosi gestori di posta hanno questa utile funzionalità, così potrai rispondere in ordine di priorità.
  • Attenzione alla redazione dell’email: quando scrivi un’email devi considerare che l’altra persona vuole capire il tuo messaggio in modo semplice e veloce. Prima di metterti a scrivere pensa bene cosa vuoi comunicare e tenta di farlo in modo chiaro e sintetico. Una volta finita la redazione dell’email rileggila. Se il contenuto ti sembra comprensibile allora procedi con l’invio.
  • Attenzione alle email sospette: anche se gli attuali gestori di posta sono in grado di filtrare in modo molto efficace tutte le email pubblicitarie non richieste e quelle con contenuto sospetto (spam), può sempre capitare che ti arrivino messaggi fastidiosi. Ma stai attento a quelli che chiedono i tuoi dati o addirittura le tue coordinate bancarie: non rispondere mai! Ricordati che nessun operatore serio chiede dati sensibili per email.
  • Evitate le polemiche tramite email: La posta elettronica è molto utile per comunicare in modo veloce e semplice, ma comunque sia rimane sempre un mezzo scritto che può essere frainteso e mal interpretato del ricevente. Per evitare conseguenze dannose per il tuo business vi consigliamo di non entrare mai in polemiche tramite email, sicuramente con una telefonata risolverai tutti i tuoi problemi!
  • Meglio creare 5 email corte che una lunga: La posta elettronica viene letta in modo veloce e spesso frettolosa. Se volete inviare molte email ad un interlocutore su temi diversi ti consigliamo di creare 5 email una per ogni tema. In questo modo rendi più facile la lettura e la comprensione di ciò che stai scrivendo.

Come usare la posta elettronica di One Minute Site

One Minute Site ti offre l’opportunità di avere fino a 5 caselle di posta elettronica collegate al tuo sito web, per gestire al meglio tutti i tuoi contatti. Con questa possibilità potrai finalmente comunicare con i tuoi clienti in tutta tranquillità.

Come? E’ più facile di quanto pensi! Quando acquisti un qualsiasi pacchetto di One Minute Site ti offriamo insieme al dominio anche 1 o più email (dipende dall’opzione scelta).

Ti forniamo una webmail, ovvero una casella di posta semplice, che potrai però riconfigurare su qualsiasi Client di posta. Ti inviamo tutti i dati d’accesso e puoi scegliere il Client che preferisci!

Il nome dell’email che ti verrà assegnato avrà questa forma generale: info@iltuodominio. Anche in questo caso potrai modificare la prima parte del nome (fino alla @) personalizzandolo come preferisci.

Il pannello al quale accederai sarà quello che ti mostriamo qui di seguito, è di facile gestione e del tutto simile alla tua casella di posta elettronica personale. Potrai ordinare le tue email per priorità e temi e ritroverai numerose funzionalità di cui ti abbiamo già parlato sopra.

Come inserire una firma personalizzata nelle tue e-mail

Se usi questo indirizzo per lavoro ti consiglio di impostare la tua firma personalizzata. Ti basta andare in alto a destra su impostazioni, cliccare su preferenze ed infine su composizione messaggi:

creare_casella_di_posta

Puoi modificare il messaggio allegato alla firma su impostazioni>identità>la tua email. Inserisci la tua nuova firma con il messaggio che preferisci:

creare_email

Come farti contattare tramite il form contatti

Se non vuoi rendere pubblica la tua email ma vuoi renderti disponibile per i tuoi clienti puoi inserire nel tuo sito un form contatti. Per ricevere i messaggi devi poi collegare al form la tua email.

Il form serve anche a raccogliere informazioni utili per creare il tuo database contatti (nome, cognome, numero di telefono, email e la loro richiesta)

Ecco un’esempio di come puoi impostare un form contatti:
email_1MinuteSite
Grazie a questo form contatti potrai ricevere tutte le richieste del tuo cliente direttamente nell’email collegata al tuo sito web.
Tu non dovrai fare assolutamente niente ti basterà acquistare un pacchetto di 1 Minute Site per ottenere anche questo vantaggio!

I vantaggi di avere una casella di posta elettronica collegata al tuo sito web:

  • ti permette di avere una comunicazione rapida con i tuoi clienti perché se vogliono contattarti la troveranno in bella vista sulla tua pagina
  • ti aiuta a filtrare le tue email perché su questa casella riceverai solo messaggi riguardanti la tua attività sul sito
  • con le informazioni ottenute dal form contatti potrai costruirti il tuo database di clienti e utilizzarlo per campagne di email-marketing(dietro previa richiesta)
  • aumenta la tua credibilità e affidabilità agli occhi dei clienti

Che aspetti? Dopo averti spiegato tutti i vantaggi di un’email personalizzata, direi che è l’ora di provare: