Hai creato il sito che volevi, ma sta diventando sempre più difficile da gestire? Stai sentendo l’esigenza di cambiare qualcosa al tuo sito web? Ciò che ti serve è una “migrazione”, ma non sai come fare e da che parte iniziare?

Ci pensa Google, che in un suo recente post, ha spiegato in maniera dettagliata come trasferire il tuo sito senza errori né perdite di materiale e posizionamento raggiunto!

Si possono effettuare:

Spostamenti di siti senza modifiche agli URL, che non dovrebbero creare troppi problemi; si tratta solo di preparare la nuova infrastruttura di hosting, iniziare e monitorare il trasferimenti.

Spostamenti di siti con modifiche agli URL, in questo caso il procedimento è più elaborato e Google evidenzia i seguenti passaggi: preparare il nuovo sito web, elaborare un mapping di URL pre reindirizzare dagli URL correnti ai nuovi URL corrispondenti, iniziare lo spostamento del sito configurando il server in modo che reindirizzi dai vecchi URL a quelli nuovi ed infine monitorare il traffico sugli URL vecchi e nuovi.

Ecco adesso hai tutte le informazioni che ti servono quindi inizia a trasferire il tuo sito su 1 Minute Site: ne scoprirai subito la facilità di utilizzo e per qualsiasi dubbio o problema contattaci.

Scarica anche il primo capitolo della guida di 1 Minute Site “Registrare un dominio web“!

Buon trasferimento… e ricorda pianifica lo spostamento in modo che coincida con il periodo di minore traffico, ad esempio durante la finale di una partita di calcio!!

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *