LinkAll’interno di un sito web i link costiutiscono una vera ricchezza per gli utenti in quanto permettono loro di muoversi tra una pagina e l’altra del sito oppure di abbondarlo per navigarne altri.

Strutturati spesso per trattenere più a lungo possibile l’utente all’interno di un sito, i link creano dei percorsi di navigazione e consentono agli utenti di reperire informazioni in una modalità alternativa rispetto al menù principale, permettendo loro di accedere così ad eventuali approfondimenti proprio nel momento in cui ne hanno più bisogno.

Se ben organizzati i link consentono di trasformare una semplice visita in una vera esperienza per l’utente.  Esperienza che dal lato del sito web stesso si traduce in una vera ricchezza visto che quest’ultimo può così veder crescere il tempo di permanenza degli utenti all’interno delle sue pagine. Esperti SEO tuttavia consigliano di inserire all’interno del proprio sito web anche link in uscita verso altri siti in quanto i principali motori di ricerca tendono a “premiare” questo tipo di collegamenti.

Nel creare link verso siti esterni è importante ricordare di linkare le parole giuste e non termini eccessivamente generici come “clicca qui”, “leggi qui” ecc..

Linkare keyword rilevanti quindi e farlo soprattutto verso siti esterni con alto valore. A tale proposito, riprendendo un articolo pubblicato da Taglia Blog alcuni giorni fa dal titolo “Il Page Rank è praticamente inutile (e stavolta lo dice Google)“, è opportuno ricordare che Google sembra non tener più molto conto del page rank, fino ad oggi unico parametro per valutare il valore di un sito web. Esso rientra in una logica più ampia dove la rilevanza andrà forse misurata anche sul raggiungimento degli obiettivi di business del sito stesso come tasso di conversione, frequenza di rimbalzo, percentuale dei click.

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *