Migliora la navigabilità del tuo sito web

Navigando in rete questa mattina, ci siamo imbattuti nell’ articolo “Ottimizzare La Navigazione Del Sito Web: Come Fornire Istruzioni E Indicazioni Chiare Per I Tuoi Lettori“, pubblicato sul blog MasterNewMedia alcuni giorni fa.
Esso ci è sembrato particolarmente interessante e utile per tutti coloro che decidono di creare e pubblicare online un sito web, uno stimolo per riflettere sull’importanza di riuscire a conciliare, nella fase di realizzazione del sito, aspetti fondamentali come grafica accattivante, contenuti chiari e aggiornati, accessibilità e facilità di consultazione, velocità di visualizzazione, indicizzazione sui motori di ricerca, utilità per l’utente finale.
In fase di realizzazione del sito, diventa fondamentale aiutare gli utenti a reperire con facilità le informazioni di cui necessitano o a compiere determinate azioni (acquisto), inserendo elementi testuali o visuali, più conosciuti come istruzioni di navigazione, che possono agevolarli nella navigazione del sito stesso. Tali istruzioni possono fare effettivamente la differenza tramutando gli utenti occasionali in visitatori costanti e clienti.

Creare sito web

A tale proposito l’articolo fa esplicito riferimento ad un report pubblicato da Connie Malamed, esperta in psicologia cognitiva e comunicazione visuale, dal titolo “Le Cose Non Dette: Come Scrivere le Istruzioni di Interfaccia Utente” nel quale l’autrice sottolinea come il comportamento di una persona sul web è sempre finalizzato al raggiungimento di un obiettivo, pertanto è fondalmentale che all’interno delle pagine di un sito web esistano delle informazioni che aiutino l’utente a raggiungere al meglio tale obiettivo sia che esso si concretizzi nella ricerca di dati o informazioni, sia che consista nell’acquisto di un prodotto: “Per esempio, se disegni un pulsante che deve essere cliccato per raggiungere un determinato obiettivo (per esempio, inserire un oggetto in un carrello della spesa), ombreggiare il pulsante in modo che questo appaia rialzato aiuterà il tuo pubblico a capire che questa sagoma è un oggetto cliccabile“. Questa tiplogia di informazioni consentirà agli occhi ed alle menti degli individui “di guardare nei posti giusti” e “compiere azioni appropriate“.

Progettare e scrivere le istruzioni che faranno parte di un’interfaccia utente è infatti sia un’arte sia una scienza che coinvolge abilità di scrittura e di progettazione così come la capacità di capire come le persone usano i modelli mentali.
Ecco alcune linee guida fornite dall’autrice per scrivere le istruzioni per un’interfaccia utente:
conosci il tuo pubblico prima di ogni cosa: quando conosci le caratteristiche del tuo pubblico, puoi immaginare chi ne fa parte ed indirizzare le tue informazioni verso di loro. A meno che i visitatori non siano un gruppo attento ed esperto è meglio ipotizzare che avranno bisogno di una guida per raggiungere i loro obiettivi.
contrasta l’eccesso di informazioni: quando iserisci le istruzioni per un’interfaccia utenti, includi abbastanza dettagli in modo da guidare con precisione gli utenti. E’ tuttavia importante raggiungere un giusto equilibrio, tanti dettagli potrebbero rendere problematico un processo di informazione in quanto le persone elaborano solo poche informazioni alla volta. Si raccomanda di utilizzare un linguaggio chiaro e semplice, utilizzando frasi brevi e coincise quando opportuno. “Per esempio questa frase potrebbe essere facilmente divisa in due parti ‘Clicca sul pulsante Aggiungi al Carrello, poi clicca su Effettua Pagamento nella parte superiore dello schermo“.
formula le istruzioni in modo efficace: ricerche condotte sull’usabilità di un sito web hanno più volte mostrato come gli utenti tendono ad esplorare una pagina web più che a leggerla, per questo motivo è opportuno  comunicare in modo efficace a tal punto da riuscire ad attirare l’attenzione anche di uno sguado poco attento.
adotta espressioni “attive”, fresche che spingano gli utenti ad agire: l’utilizzo della forma verbale passiva induce maggiormente a compiere errori.

Progettare istruzioni per un’ interfaccia utente può rappresentare una sfida, le informazioni devono essere notate dagli utenti ma non devono in alcun modo sovrastare il resto della pagina. “E come un elemento del design, devono adattarsi al meglio all’ambiente circostante“.
In fase di redazione delle istruzioni di navigazione diventano pertanto importanti elementi come la spaziatura verticale, lo stile dei caratteri, l’utilizzo di elementi grafici o lo stile di un testo.

Fonti:

Ottimizzare La Navigazione Del Sito Web: Come Fornire Istruzioni E Indicazioni Chiare Per I Tuoi Lettori

Interface Design: Usabilità Ed Interfacce Utente Innovative come Fattori Chiave Del Successo Futuro di un Sito

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *