seo local per businessHai sentito parlare di Google Places, Google Plus Local, Google Plus, Maps per aumentare la visibilità di Business Locali e non ci capisci più niente?

Allora è il momento di fare chiarezza:

Google Places era un modo per aumentare la visibilità di un business locale in rete, creando una scheda che andava collegata a Google Maps e a Google Plus Local.

In seguito a questa ingarbugliata procedura Google nel 2014 ha trasferito tutto in un unico posto: Google My Business.

Google My Business ti permette di:

  • modificare le informazioni della tua attività nella ricerca, su Maps e altrove,
  • condividere le notizie e gli aggiornamenti con i clienti,
  • rispondere alle recensioni dei clienti,
  • scoprire in che modo i clienti trovano la tua azienda.

google my business

Quindi, praticamente

aggiornando la tua pagina su Google My Business si aggiorneranno automaticamente anche le info su Maps, Google Plus e si visualizzeranno anche sulle ricerche su Google.

Ma vediamo come fare per creare una pagina My Business per la tua attività ed inizia a pianificare la tua Local Strategy.

Come creare una pagina su My Business

Vai sulla home page di Google My Business e clicca sul bottone blu “Inizia ora“, come vedi nella figura sopra.

  1. Scegli il tipo di attività di cui il tuo business si occupa:

attività su my business

Sii sincero, non barare!

  1. Adesso dovrai trovare e quindi inserire la tua attività su Google Maps:

inserisci il tuo business su google map

  1. Inserisci dettagliatamente i tuoi dati, attento a non sbagliare altrimenti i tuoi clienti non ti troveranno!

business sul web

Et Voilà: la tua attività locale in men di quel che si dica è online!

business online google

Adesso inizia a scrivere post e condividere contenuti originali con argomenti correlati alla tua attività.

Non è finita qui, continua a seguire questa rubrica sulle attività SEO local per dare visibilità online al tuo business. Intanto leggi il post precedente:

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *