Google Analytics, il servizio gratuito di statistiche di Big G, si rinnova, aggiunge nuove funzionalità e conquista sempe più utenti.

Secondo i recenti dati resi noti da Alexa e Pingdom, nel mese di giugno 2011, ben oltre  il 62,4% dei primi 10.000 siti internet utilizzano il servizio.

Senza dubbio la chiave di questo crescente successo si nasconde dietro anche il rilascio, sempre in versione gratuita, di nuove funzionalità che hanno contibuito a rendere il servizio statistiche uno dei migliori presenti in rete, in quanto in grado di coprire tutte le esigenze di analisi di un webamaster.

Ecco in breve alcune delle novità più rilevanti:

– GOOGLE ANALYTICS IN TEMPO REALE:  questa nuova funzionalità consente di valutare l’andamento del traffico sul proprio sito in tempo reale . Le visualizzazioni ed i rapporti sono infatti aggiornati ogni pochi secondi e consultabili direttamente dalla home page.

CANALIZZAZIONE MULTICANALE:  si tratta di un nuovo tipo di reportistica che consente, in caso di conversione avvenuta sul sito, di visualizzare non solo l’ultimo punto di ingresso sul sito stesso, ma anche tutti gli altri punti di contatto nei 30 giorni precedenti nei quali l’utente si è approcciato al sito. Per quanto concerne questo tipo di di report vengono prese in considerazione più sorgenti di traffico che spaziano dal traffico organico alle campagne social fino agli annunci display.

REPORT SUL MOBILE: altra funzionalità assolutamente rilevante è l’inserimento di report relativi ai dispositivi mobile, sempre di più strumenti privilegiati per l’accesso al web. Insomma un modo per essere sempre aggiornato sui dispositivi che gli utenti utilizzano per accedere al tuo sito web in modo da ottimizzarlo anche per la navigazione mobile.

REPORT SUL FLUSSO DI NAVIGAZIONE:  si tratta di una nuova visualizzazione grafica che consente di scoprire il comportamento degli utenti all’interno del tuo sito web. Essa consente così di individuare i percorsi intrapresi nonché di scoprire in quale punto o su quale pagina l’utente decide di abbandonare il sito stesso.

Queste alcune delle più recenti novità senza dimenticare anche tutti gli altri dati che Google Analytics consente di rilevare….insomma un grande servzio che potresti integrare all’interno del tuo nuovo sito web creato con 1 Minute Site per monitorare costantemente le sue performance.

Puoi utilizzare Google Analytics gratuitamente. E’ sufficiente possedere un account Google.  Accedi a Google Analytics e clicca su Crea un Account, quindi Sign Up. Compila i diversi campi richiesti e quindi clicca su “Crea il mio account”. Google genererà così un codice Javascript che, una volta inserito all’interno delle varie pagine del sito web, consentirà  di  monitorare le varie visite all’interno del sito web stesso.

1 Minute Site ti consente di inserire il codice Javascript direttemante dal Panello Impostazioni. Scopri come fare.

E per maggiori informazioni sul funzionamento di Google Analytics leggi anche:

Monitora le performance del tuo sito web con Google Analytics

Google Analytics: scoprine i segreti per monitorare al meglio le performance del tuo sito web

0

Lascia il tuo commento

Lascia qua la tua recensione.
Dicci cosa ne pensi dell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *