Contenuti e Social: le strategie vincenti di questo 2014

InternetofThings-e1388316977673

BUON 2014 A TUTTI I NOSTRI CYBERLETTORI!!

Beh non potevamo non iniziare l’anno nuovo con qualche post dedicato alle novità e a ciò che si prospetterà in questo 2014…in fondo lo sappiamo, se a fine anno è solo tempo di bilanci, i primi giorni del nuovo anno non possono che essere dedicati alle nuove tendenze che in questo 2014 domineranno la scena del web!

Ed allora eccoci qua pronti, a scovare in rete qualche novità!!

1) Spazio ai contenuti…diventano loro i veri protagonisti!

Content Marketing…ricorda bene questa coppia di termini, in questo 2014 ne sentirai parlare molto. Come già largamente discusso anche in qualche precedente post, i motori di ricerca (leggi Google) sono sempre più “ghiotti” di contenuti di ottima qualità.

Per avere successo in rete con il tuo sito, ti consigliamo sì di scegliere un template accattivante ma soprattutto di dedicare tempo alla redazione dei contenuti del tuo sito. Questi devono non solo essere ben scritti, ma anche chiari, utili al tuo lettore, non duplicati, oltre che ben ottimizzati, originali e aggiornati con frequenza.

E quando parliamo di contenuti non ci fermiamo soltanto ai contenuti testuali: spazio anche ad immagini, video già ampliamente inseriti tra risultati di ricerca di Google (Posizionamento su Google con Video)

 

2) Be Social…Facebook, Google Plus e Twitter per  vincere le sfide anche su Google

I motori di ricerca, ed in particolare Google, non saranno più indifferenti alla tua posizione sui social network. Ecco allora che per portare al successo il tuo sito web dovrai lavorare molto anche in questo ambito. Contenuti da condividere ma non solo: in questo caso si tratta di avere una posizione “attiva”, coinvolgere i tuo i fan e follower con iniziative promozionali, contest ma anche con la pubblicazione di contenuti accattivanti e virali.

La visibilità del tuo sito sui motori di ricerca dipenderà sempre di più dalla tua attività e da quella dei tuoi fan sui social: più  i tuoi contenuti verranno condivisi, commentati, più questi verranno giudicati di qualità e quindi premiati sui motori di ricerca.

 

3) Autorship e Autor Rank

“Autorship” e “Autor Rank” due termini in parte molto legati a quanto abbiamo fino ad ora detto e scritto. I contenuti avranno sempre maggior peso e parte di questo è senza dubbio legato anche al peso dell’autore. Ti sarà capitato di vedere sempre di più, all’interno dei risultati di ricerca, risultati contenenti anche l’immagine dell’autore. Questo accade quando viene collegato il nome dell’autore di un post al suo profilo Google Plus. Ti consigliamo pertanto di attivare un tuo profilo Google Plus: potrai così affiancare al tuo sito anche un blog sul quale pubblicare articoli e contenuti interessanti.

Hai un’attività di ristorazione? Apri un blog di cucina dedicato a ricette o eventi sul tuo ristorante. Potrai scrivere utilizzando il tuo profilo Google Plus ed assumere così una certa posizione ed autorevolezza in rete.

Si mormora che il peso dell’autorevolezza in rete, piano piano diventerà un indice di valutazione di qualità di un sito…un pò come l’attuale “Page Rank“.

 

Per il momento ci fermiamo qua, queste in breve alcune tendenze per l’anno che è appena iniziato…ma l’anno è ancora lungo…e ce ne saranno sicuramente molte altre!!

Continua a seguirci!!!

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rispondi