Posizionamento motori di ricerca: Alcuni utili consigli per essere primi sui motori di ricerca



Scegli keywords pertinenti e frequentemente ricercate sui motori di ricerca

Il posizionamento motori di ricerca deve partire sempre dallo studio delle keywords adatte al nostro sito. Per farlo dobbiamo interrogarci su:

  •  
    1. le parole chiave che definiscono meglio i contenuti che abbiamo inserito nel nostro sito;
    2. il volume di ricerca sui motori di ricerca che possono contenere le parole che abbiamo scelto;
    3. la concorrenza di altri siti sui motori di ricerca in relazione alle keywords selezionate.

La scelta definitiva delle parole chiave da utilizzare sarà il risultato dell’elenco iniziale di parole pertinenti filtrato in base al volume di ricerca sui motori e in base alla concorrenza esistente sui motori per ogni singola parola chiave. E’ importante sottolineare che ogni pagina del sito deve essere ottimizzata per una parola chiave precisa. Focalizzare i contenuti e le parole chiave ci permetterà di migliorare il posizionamento e rendere ancora più comprensibili i contenuti del nostro sito.

Ottimizza i metatags della pagina

Tutte le pagine web hanno tre etichette fondamentali per il posizionamento motori di ricerca: il title, la descriptione e le keywords. Dobbiamo utilizzare queste etichette seguendo particolari criteri:

  • utilizzare nel title la keyword sulla quale si intende focalizzare, inserendola più a sinistra possibile;
  • il title deve presentare il sito e pertanto non può essere solo un elenco di keywords. Esso deve contenere la keyword principale più una descrizione inerente i contenuti della pagina;
  • la description deve spiegare in due righe massimo il contenuto della pagina;
  • le keywords devono essere poche e focalizzate sul contenuto preciso della pagina.

Inserisci la keyword principale nei titoli e sottotitoli della pagina

Il contenuto della pagina deve avere solo un titolo principale (tag h1) e vari sottotitoli. Per raggiungere un posizionamento motori di ricerca ottimo è molto importante che la keyword sia presente sia nel titolo principale sia nei sottotitoli.

Crea testi che contengano la keyword obiettivo

I testi da inserire nella pagina devono avere la keyword obiettivo al suo interno. La keyword obiettivo, comunque, deve essere presente dentro al testo in una proporzione inferiore al 5 % del totale di parole del testo. Inoltre, quando si redige il testo dobbiamo evitare forzature. Il testo deve essere scritto per l’utente e pertanto non dobbiamo inserire la keyword in modo illogico solo per piacere ai motori di ricerca.

Fai in modo che altri siti web parlino del tuo sito e inseriscano links verso questo

Uno degli elementi principali per raggiungere un ottimo posizionamento e la qualità e la quantità dei link esterni che puntano verso il sito. Per ottenere questi link è opportuno puntare sulla qualità dei contenuti: se questi appaiono interessanti e ben curati piano piano la rete parlerà del sito.

Aggiorna con frequenza i contenuti del tuo sito

Un sito aggiornato con frequenza raggiunge un posizionamento motori di ricerca superiore. Dunque la regola fondamentale è CURA I CONTENUTI!

Crea una sitemap.xml per assicurarti che Google indicizzi con precisione il tuo sito

Una sitemap.xml è una mappa di tutte le URL del sito. Creare una sitemap.xml e fare un submit attraverso il Web Master Tool del tuo account Google ti permetterà di fare indicizzare tutte le url del sito.

Crea un file robots.txt

Il file robots.txt è un file di testo che informa i motori di ricerca sulle parti del sito che desideri far indicizzare. Il posizionamento motori di ricerca delle pagine è importantissimo ma tuttavia, in questa fase, è opportuno escludere tramite il robots.txt alcune parti del sito che non desideriamo pubblicizzare come, ad esempio, le aree riservate.

Monitora il traffico del sito attraverso le statistiche offerte da strumenti come Google Analytics

Il posizionamento motori di ricerca è un lavoro dinamico nel tempo e deve essere migliorato e valutato quotidianamente. Il controllo delle statistiche di traffico del sito è fondamentale per definire le azioni e gli interventi più utili da fare per migliorare ulteriormente le proprie posizioni sui motori.