Visibilità su Google: fattori chiave per vincere la partita!

Vincere la partita su Google e conquistare le prime posizioni nei risultati di ricerca può a volte essere molto più difficile di una partita a scacchi.

Servono attività di ottimizzazione interna del sito, contenuti curati ed aggiornati ed un’attività costante non solo di monitoraggio ma anche di ottimizzazione esterna. Gli aggiornamenti continui degli algoritmi di Big G, poi, non facilitano certo il lavoro di SEO e webmaster.

Per fortuna riusciamo talvota ad imbatterci in qualche blog o sito web che ci fornisce qualche piccolo consiglio per migliorare la visibilità ed il posizionamento del nostro sito web.

E’ senza dubbio questo il caso dell’articolo pubblicato qualche mese fa su Tagliablog, che rende noti in anteprima gli “Italy SEO Ranking Factors 2012″, ovvero i fattori che per Gogole in Italia incidono maggiormente sul posizionamento di un sito web.

I fattori indicati sono in realtà il frutto di un’analisi di Searchmetrics effettuata su 10.000 keyword, 300.000 siti web e alcuni milioni di link, condivisioni e tweet.

Ecco, in sintesi, che cosa emerge dallo studio:

– le attività svolte per promuovere un sito all’interno delle piattaforme di social networking, Facebook e Twitter in primis, influiscono significativamente nel suo posizionamento;

non è consigliato inserire troppi annunci pubblicitari all’interno del proprio sito in quanto essi possono compromettere la qualità di un sito;

i backlink, ovvero i link di ritorno al tuo sito web, rivestono un ruolo importante nel calcolo della popolarità di una pagina web, detta link popularity, e rientrano tra i fattori che i motori di ricerca prendono maggiormente in considerazione;

– l‘inserimento delle keyword all’interno del nome del dominio di un sito ne facilita il posizionamento;

i brand già conosciuti ed affermati hanno notevoli vantaggi per il loro posizionamento su Google.

Beh forse qualcosa sapevamo già…e chissà che tra breve non arrivino altre novità!

Fonte: I nuovi fattori di posizionamento su Google, secondo Searchmetrics

0 commenti… add one

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrire una migliore esperienza agli utenti del nostro sito. Utilizzado il sito, dichiari di accettare l'uso dei cookie.