Posizionamento su Google: la forza dei video

Navigando in rete, oggi ci siamo imbattutti in un articolo pubblicato su Tagliablog davvero interessante sul tema posizionamento motori di ricerca e video.

Più volte abbiamo affrontato l’argomento, sottolineando come i video rappresentino una risorsa davvero interessante per una strategia di ottimizzazione e posizionamento di un sito web all’interno dei principali motori di ricerca.

Dopo l’acquisizione di YouTube da parte di Google infatti i video sono stati integrati a pieno titolo tra i risultati di ricerca. E se i contenuti di una pagina rimangono ancora il fattore che riesce maggiormente ad influire sul ranking di un sito web ed i link e la partecipazione “social” si confermano ancora molto rilevanti, i video, da qui a qualche tempo, diventeranno sicuramente un fattore cruciale per il posizionamento.

Se pensiamo di arricchire il nostro sito web con video e contenuti multimediali, perché non approfittare ed utilizzare gli stessi anche per migliorare la nostra presenza sui principali motori di ricerca?
Ecco allora qualche prezioso consiglio:

– Scegli di pubblicare il tuo video su YouTube, creando magari un canale dedicato. In questo modo potrai non solo inserire con facilità i tuoi video, ma consentire agli utenti di commentarli e condividerli anche su altri repository.

– Utilizza come nome per il tuo file video qualcosa che ne rispecchi il contenuto ricorrendo, se possibile, anche all’utilizzo di keyword giudicate importanti.

– Scegli come titolo per il tuo video qualcosa di accattivante che stimoli l’interesse dell’utente senza dimenticare di inserire, anche in questo caso, la parola chiave più importante.

– Completa la pubblicazione del tuo video con una descrizione completa. Non dimenticare di inserire anche in questo caso le tue parole chiave.

– Mantieni aggioranto il tuo canale pubblicando con frequenza nuovi video e risponendo ai commenti degli utenti

– Crea all’interno del tuo canale una playlist con i migliori video che hai pubblicato. Le playlist sono valutate come un indice di preferenza espresso dagli utenti e pertanto influiscono positivamente anche sul posizionamento e popolarità.

              0 commenti… add one

              Lascia un commento

              Utilizziamo i cookie per offrire una migliore esperienza agli utenti del nostro sito. Utilizzado il sito, dichiari di accettare l'uso dei cookie.