Contenuti Web: ecco quelli più condivisi!

Quali sono i contenuti che i lettori amano di più?

visibilità su Google

Secondo Gagliardini, l’esperto del webinar sul content marketing:

i contenuti più amati sono quelli veri e autentici, supportati da dati e ricerche, e quelli che forniscono delle motivazioni sul perché sia utile accettare i consigli che si trovano all’interno del contenuto.

Da una famosa ricerca di FractlBuzzStream, che ha analizzato 220.000 articoli, dal giugno al novembre 2014, risulta che i contenuti più amati e condivisi dagli utenti sono:

  • How-to, i tipici post che forniscono soluzioni a vari tipi di problemi,
  • List, elenchi su particolari argomenti,
  • What-post, post che forniscono ulteriori informazioni su uno specifico argomento,
  • Why-post, articoli che danno un motivo o uno scopo, fornendo dettagli a supporto di una conclusione,
  • Video, che fornisce al lettore una visuale dinamica dell’argomento.

Concludendo si possono definire buoni contenuti quelli che:

  • creano e rafforzano nell’utente una convinzione comune,
  • si oppongono ad un’argomentazione, cioè che vanno contro corrente opponendosi ad un mito da sfatare,
  • creano un dibattito esponendo il proprio punto di vista,
  • toccano gli interessi economici delle persone,
  • non siano autoreferenziali, ma che coinvolgano anche altri soggetti facendo i loro interessi.

Fai leva sulle sensazioni: convinci, sosteni o persuadi… qualunque sia l’emozione che il tuo contenuto ha suscitato nell’utente, avrai colpito nel segno!

Il buon contenuto deve avere il suo spazio, altrimenti la tua fatica, sarà stata vana e poco efficace, se non sarà supportato da una Community.

Niente di più esemplificativo del caso Apple, che negli anni ha reso i propri utenti fieri di far parte del suo “grande mondo”.

Nel 2008 con l’uscita nel mercato dell’IPhone, in ognuno di noi è nata e cresciuta la convinzione che lo smartphone sia un oggetto indispensabile di cui non possiamo certo fare a meno!

Questo gigante dell’informatica è stato in grado di creare un movimento, coinvolgendo l’intero globo: ha saputo ispirare e creare una community.

Non ci rimane altro che augurarvi buon lavoro e consigliarti questi post su come realizzare contenuti che sappiano convertire

Se vuoi imparare a creare ed organizzare al meglio i contenuti del tuo sito web, cercando di raggiungere le vette di Google segui il webinar con Simona Bigazzi: Migliorare la Visibilità del tuo Sito Web su Google – creare pagine con il CMS 1 Minute Site – 25 febbraio ore 13.00!

Iscriviti subito! 

0 commenti… add one

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrire una migliore esperienza agli utenti del nostro sito. Utilizzado il sito, dichiari di accettare l'uso dei cookie.